SEZIONI NOTIZIE

Carpi-Cesena 4-1 | Tracollo

di Redazione TUTTOCesena
Vedi letture
Foto

Carpi 4
Cesena 1

CARPI (4-3-1-2): Nobile; Pellegrini, Sabitic, Ligi, Sarzi Puttini (30' Lomolino); Carta (39' st Maurizi), Pezzi, Saber Hraiechr (24' st Fofana); Saric; Jelenic (30' st Biasci), Vano (39' st Carletti). A disp.: Rossini, Celeste, Rossoni,  Varoli, Rolfini, Romairone, Grieco. All.: Riolfo

CESENA (3-4-3): Agliardi; Maddaloni (45' st Brunetti), Brignani (1' st Ricci), Sabato; Franchini, Franco, Rosaia (45' st Valencia), Valeri (16' st Cortesi); Borello, Butic, Russini (16' st Sarao). A disp.: Olivieri, Stefanelli, Ciofi, De Feudis, Capellini, Pantaleoni, Cortesi. All.: Modesto

ARBITRO: Fabio Natilla di Molfetta. Assistenti: Luca Dicosta di Novara e Paolo Cubicciotti di Nichelino.

RETI: 19' pt Vano (Car), 44' pt Borello (Ces), 13' st Vano (Car), 23' st Jelenic (Car), 45' st Carletti (Car)

NOTE: Ammoniti Brignani (Ces), Cortesi (Ces), Sarzi Puttini (Car), Ricci (Ces) Espulso Sabato (Ces)

Una débâcle, c’è poco da dire. Immaginare un inizio peggiore di questo era impossibile. Un Cesena in difficoltà nel primo tempo, si scioglie completamente nella ripresa, non producendo alcunché in avanti e prendendo acqua da tutte le parti in difesa. Ci sarà tempo per rifarsi, occorre però farlo in fretta.

49' st Finisce qui la (prima) agonia. Carpi-Cesena 4-1

Il gol. Dai, questo non stiamo neanche a raccontarlo, su…

46' st De profundis. Carletti mette la pietra tombale. Carpi-Cesena 4-1

45' st Ultimi cambi anche per il Cesena. Maddaloni e Rosaia fanno posto a Brunetti e Valencia

39' st Ultimi cambi per il Carpi. Carletti e Maurizi sostituiscono Vano e Carta

38' st Lampo di Borello che crossa in mezzo, palo di Sarao

36' st Biasci si fa parare il 4 a 1 da Agliardi

30' st Sostituzioni per il Carpi. Lomolino subentra a Sarzi Puttini. Biasci prende il posto di Jelenic

29' st Altro corner per il Carpi

Il rigore precedente. Errore imperdonabile di Ricci che regala un pallone a Pellegrini. Sabato si vede costretto a stenderlo. Rigore ed espulsione ineccepibili

25' st Ammonito Ricci per fallo su Vano

24' st Primo cambio per il Carpi. Fofana prende il posto di Saber

23' st Gol del Carpi. Jelenic dal dischetto

21' st Disastro su tutti i fronti. Rigore per il Carpi, seconda ammonizione per Sabato che viene espulso

20' st Assedio Carpi che si prende un altro calcio d’angolo

19' st Fallo di Cortesi su Pellegrini

16' st Ennesimo fallo di Russini. Modesto approfitta del gioc fermo per fare entrare Cortesi al posto di Valeri e Sarao per Russini

15' st Il Cesena reagisce. Miracolo di Nobile su Butic

Il gol. Il Carpi affonda in verticale sulla fascia sinistra, Sarzi Puttini crossa in mezzo e Vano arriva prima di tutti sul pallone

13' st Gol del Carpi. Ancora Vano

11' st Fallo di Russini nella trequarti avversaria

9' st Franchini si guadagna un corner

6' st Carpi pericoloso in contropiede, Agliardi si dismpegna di piede

2' st Missile di Rosaia dal limite dell’area, pallone ampiamente fuori bersaglio

1' st il Cesena comincia con un cambio: Ricci prende il posto di Brignani. Carpi-Cesena 1-1

Pareggio fortunoso e non del tutto meritato. Il Cesena visto nel primo tempo necessita di diversi correttivi. Il Carpi è concreto, vince tutti i duelli aerei e si rende in generale molto più pericoloso. Al contrario, il Cesena appare fumoso, propone gioco ma senza troppa convinzione, arrivando di rado ad impensierire Nobile. Per fortuna, Russini e Borello confezionano il pareggio che rimette in piedi la gara. Serve ora una ripresa con maggiore intraprendenza.

46' pt Dopo un minuto di recupero, termina il primo tempo. Carpi-Cesena 1-1

45' pt Ammonito Sarzi Puttini. Nell’esultanza a seguito del pareggio è stato ammonito anche Cortesi (dalla panchina)

Il gol. Franchini riceve un pallone sulla trequarti, si incaponisce provando un’infinità di dribbling senza scaricare la palla ma alla fine ha ragione lui perché riesce ad arrivare sul fondo e mettere in mezzo per Borello che isacca da due passi

44' pt GOOOOOOOOOOLLLLL!!! B-O-R-E-L-L-O

42' pt Il Carpi spreca il pallone del 2 a 0, nessuno riesce a impattare sulla punizione

41' pt Il Cesena sciupa una nuova possibile occasione, Valeri commette un fallo ingenuo

38' pt Incredibile ma varo: Ligi riesce a fare una buona chiusura e a fermare sul nascere un potenziale contropiede per il Cesena

36' pt Ammonito anche Sabato, punizione dal limite per il Carpi

35' pt Un giocatore del Carpi a terra, gioco fermo

33' pt Primo calcio d’angolo per il Cesena

32' pt Ammonito Brignani per aver atterrato Vano, lanciato in contropiede

29' pt Improbabile pallonetto di Pellegrini, Agliardi non ha problemi a far suo il pallone

26' pt Butic prova la conclusione. Pallone docile fra le braccia di Nobile

24' pt Il Cesena prova a reagire, prima con Valeri, poi pure con Borello e Franchini. Ancora nessun pericolo per la porta carpigiana

Il gol. Il Carpi usufruisce di un corner, la difesa del Cesena cerca malamente di liberare l’area. All’interno della mischia, Vano è il più lesto ad avventarsi sul pallone e buca Agliardi da due passi

19' pt Gol del Carpi. Carpi-Cesena 1-0

14' pt Valeri finisce in fuorigioco, punizione per il Carpi

12' pt Miracolo di Agliardi su siluro di Saber

12' pt Il Carpi ottiene un calcio d’angolo

10' pt Risponde il Carpi. Brignani allontana un pallone di testa dalla propria area, Pezzi non si fa pregare e prova una fucilata ma il tiro non inquadra lo specchio della porta

9' pt Gran botta di Rosaia da fuori area, il portiere di casa respinge

7' pt Occasione d’oro per il Cesena. Russini batte velocemente una punizione per Valeri che arriva sul fondo e serve in mezzo. Velo di Butic, Franchini ha tutto il tempo di controllare e prendere la mira ma il tiro finisce alto

4' pt Borello stende Sarzi Puttini, il Carpi usufruisce di un calcio di punizione sulla linea del centrocampo

2' pt Pezzi prova la conclusione dalla distanza. Tiro di molto a lato

1' pt Via al campionato. Carpi-Cesena 0-0

Centododici giorni separano la festa di Giulianova dal debutto del ‘nuovo’ Cesena tra i professionisti. 
Un abisso percorso in sole sedici settimane, piene di passione e speranza tra i tifosi. Esodo romagnolo al Sandro Cabassi di Carpi, dove quasi mille unità coloreranno di bianconero gli spalti emiliani.
Modesto ripropone la formazione che ha fatto una figura brillante contro il Milan, eccezion fatta per Sarao e Capellini che si accomodano in panchina al posto di Butic e Franchini. Agliardi ‘raggiunge’ De Feudis, disputando almeno una partita con la maglia del Cesena dalla serie D alla serie A.


Altre notizie
Martedì 17 Settembre 2019
17:00 La Lanterna La Lanterna #6 | Tanto per cambiare 10:30 Campionato Inizia con un ko il campionato delle bianconere
Lunedì 16 Settembre 2019
17:00 Quelli che… Capitani, coglioni, giornalai, sognatori: a Cesena non ci si annoia mai 01:37 I 10 (s)punti Il Vate Valencia
Domenica 15 Settembre 2019
20:10 Le pagelle Le pagelle di Cesena-Triestina | Sulle ali della gioventù 17:15 Campionato Cesena-Triestina 3-2 | Follie e fuochi d’artificio
Sabato 14 Settembre 2019
18:30 Campionato “È l’ora del Conte”. Modesto lancia De Feudis
Mercoledì 11 Settembre 2019
17:00 Gli ex Alessandro: “Deluso dal Cesena, schifato dal calcio. E su Angelini dico che…”
Martedì 10 Settembre 2019
12:00 La Lanterna La Lanterna #5 | Armistizio
Lunedì 9 Settembre 2019
17:00 Campionato Pelliccioni: “Lo sfogo di Modesto. Il duello Valeri-Giraudo. E poi…” 00:17 I 10 (s)punti Benvenuto al Nord
Domenica 8 Settembre 2019
17:30 Le pagelle Le pagelle di V. Verona-Cesena | Compattezza, Concretezza, Cuore 14:45 Campionato V. Verona-Cesena 0-2 | MAMMA MIA BUTIC!
Venerdì 6 Settembre 2019
08:00 L’Avversario L’ex Cazzola: “domenica partita fondamentale”
Giovedì 5 Settembre 2019
12:00 Gli ex Confalone: “Quella volta che a Pisa ho rischiato l’arresto. E a Bologna...” 08:00 Calciomercato CALCIOMERCATO: Tutte le operazioni chiuse dal Cesena
Mercoledì 4 Settembre 2019
17:00 A TE DEG ME A TE DEG ME: “Ma dove guardavi!?” 08:00 La Lanterna La Lanterna #4 | Fuoco di paglia
Martedì 3 Settembre 2019
12:00 Campionato Agliardi prova a parare il pessimismo: “Troppi errori! Ma risorgeremo…” 00:31 I 10 (s)punti Onan