SEZIONI NOTIZIE

Imola spartiacque della stagione?

di Flavio Bertozzi
Vedi letture
Foto

Imola terra di motori. Di sapori. Di miti. Di matti. Di belle donne. Di buon vino. Di mega concerti del Blasco. Imola terra anche di calcio. Calcio non proprio nobilissimo. Ma va bene anche così. Mica ci mettiamo a fare gli schizzinosi, in serie C. Giusto?

SOGNO PROIBITO - Ed è proprio in questa magnifica terra che trasuda storia e passione contadina da ogni poro che, domenica pomeriggio, il Cesena si giocherà (forse) una grossa fetta del proprio futuro. Perchè a una manciata di giorni dal derbyno del ‘Galli’, nella Romagna che parla bianco e nero, la domanda sorge spontanea: ma la truppa di mister Viali, da qui a fine aprile, potrà puntare solo a una ‘semplice’ salvezza (che con i tempi grigi che corrono in riva al Savio sarebbe già tanta roba…) oppure potrà magari coltivare sino in fondo quel sogno proibito chiamato play-off?

COME LA GIURIA - In questo momento deve guardarsi solo alle spalle, il Cavalluccio. Perché quella maledetta classifica continua a fare tanta paura, come un vecchio film di Dario Argento. Perché in casa bianconera, una vittoria, manca quasi dai tempi in cui le mogli e le fidanzate ‘migliori’ stavano un passo indietro. Perché Butic e soci, là davanti, non segnano neppure sotto tortura. Perché a livello mentale, questa squadra, continua ad avere più lacune della giuria demoscopica del Festival di Sanremo. Perché questo Cesena, fra i pali, ha un portiere che al momento è più fragile della voce di Elettra Lamborghini.

DALLA PANCHINA -  Epperò, l’avvicendamento in panca fra Modesto e Viali, ha sicuramente portato linfa vitale al Cesena. Epperò, questa difesa a quattro, va molto meglio di quella a tre. Epperò, questa versione 2.0 del Cesena, finalmente sa anche cambiare pelle a gara in corso e sa sfruttare i doni che arrivano dalla panchina. Epperò, il potenziale di questa rosa (ammettiamolo: uscita notevolmente rinforzata dal mercato di gennaio), resta elevato. Epperò se si mette a segnare pure bomber Caturano il vento fa presto a cambiare direzione…

L’ULTIMO PASS - Tredici gare ancora da giocare. Trentanove mattoncini a disposizione. Tre punti di vantaggio sulla zona rossa. Sei punti di ritardo da quella decima posizione (occupata attualmente dalla Samb, non proprio - ehm ehm - una corazzata invincibile…) che garantirebbe l’ultimo pass utile per quella folle lotteria promozione. Classifica e ragione, in questo momento, dicono che il Cesena deve pensare ‘solo’ ad evitare i play-out. Eppure, se domenica si vince nella terra che ha visto esibirsi anche Senna e Gilles, per i bianconeri potrebbe cominciare un nuovo campionato. Gara spartiacque sulle rive del Santerno? Direi proprio di sì. Nel bene e nel male, però. Perchè se si perde a casa di Atzori, a due passi da quella maledetta curva dove il 1° maggio 1994 è morta una parte di me, poi è un macello…

Altre notizie
Mercoledì 1 Aprile 2020
10:30 Tifosi Gioca bene, gioca male, Gian Battista in Nazionale…
Martedì 31 Marzo 2020
18:30 La storia siamo noi “Il riscatto del cartellino di Brignani e l’investimento su alcuni giovani interessanti”
Sabato 28 Marzo 2020
18:15 Gli ex ESCLUSIVO Bisoli: “Il Coronavirus è peggio della guerra. E non è finita qui…” 12:00 La storia siamo noi 1972-1973: La Romagna è in serie A | “Alla pari di Forlì, Rimini e Ravenna”
Giovedì 26 Marzo 2020
09:00 La storia siamo noi 1972-1973: La Romagna è in serie A | Mister Radice: “Il Cesena in serie A è clamoroso”
Mercoledì 25 Marzo 2020
10:30 Gli ex Quando la coppia non scoppia: i tandem offensivi da urlo ‘targati’ Cesena
Martedì 24 Marzo 2020
12:30 La storia siamo noi 1972-1973: La Romagna è in serie A | Il disco con tutti i protagonisti
Domenica 22 Marzo 2020
16:00 Campionato Agliardi: “Se il torneo finisse a luglio, per la questione contratti ci sarà buon senso”
Sabato 21 Marzo 2020
10:00 La storia siamo noi Quando gli operai della pedata stracciano i campioni
Martedì 17 Marzo 2020
14:51 La storia siamo noi Sopra la panca l’allenatore stecca: i grandi flop ‘targati’ Cesena
Lunedì 16 Marzo 2020
21:25 Rassegna stampa Lugaresi: "Stiamo nelle regole"
Venerdì 13 Marzo 2020
15:30 Gli ex Meteore e nebulose ‘targate’ Cesena
Lunedì 9 Marzo 2020
17:00 Focus Il calcio ai tempi del coronavirus
Domenica 8 Marzo 2020
08:00 Gli ex A tutto Coser: dal coronavirus al Cesena di oggi
Sabato 7 Marzo 2020
13:43 Campionato Caso Reggiana, campionato a rischio stop definitivo 10:08 Campionato Serie C a porte chiuse: decisione giusta?
Giovedì 5 Marzo 2020
08:00 Focus Tifo e repressione: tema caldo anche nella Germania che difende il "modello St Pauli"
Mercoledì 4 Marzo 2020
09:30 Gli ex Cascione: “Un giorno tornerò. E se il Cesena non rinnova ad Agliardi…”
Martedì 3 Marzo 2020
08:00 Le inchieste di TC.it Un altro calcio è possibile: dal calcio tedesco al modello St Pauli - Parte V
Lunedì 2 Marzo 2020
21:36 Campionato Chi vorreste in porta contro il Ravenna?