SEZIONI NOTIZIE

Perché alla fine, brodino caldo, fa rima con… inferno. Anche a Cesena

di Flavio Bertozzi
Vedi letture
Foto

Ravenna. Fermana. Reggiana. Tre partite, tre brodini caldi. A dir poco insipidi i primi due. Decisamente più saporito l’ultimo. Epperò, coi brodini caldi (e con le pacche sulle spalle…), si va davvero poco lontano. Ecco perché fra poche ore a Gubbio, di riffa o di raffa, nonostante le defezioni in difesa, il Cesena dovrà interrompere quel maledetto ramadan cominciato lo scorso 29 settembre.

OTTIMISTI - No, non lasciatevi infinocchiare da certe dichiarazioni incellofanate costruite a tavolino da qualche tesserato. No, non lasciatevi ingannare dai  ‘soliti’  ottimisti ad oltranza che avete incontrato anche oggi alla Barriera. Il Cesena non è affatto guarito. Tutt’altro. Il Cesena è ancora malaticcio. Non lo dico io. Lo dice la ragione. Lo dicono quei striminziti 4 punticini arpionati nelle ultime 7 partite. Lo dice la classifica.

ROULETTE - Più uno sulla zona rossa. Meno cinque dalla zona play-off. Profuma sempre di austerity, l’attuale classifica bianconera. Eppure, questo balbettante ed ancora acerbo Cesena, pare avere (ancora) tutte le carte in regola per ‘puntare’  alla parte sinistra della classifica. Per mirare a una salvezza (molto) tranquilla con ampia vista sulla roulette promozione.

PRESENTE - Certo, se si vuole svoltare, bisogna darsi una mossa. Su-bi-to. Prima che sia troppo tardi. Prima che la paura di non farcela prenda davvero il sopravvento. Impegno, grinta, dedizione, cuore: almeno su questi quattro fronti, la truppa di Modesto, finora ha sempre risposto presente. Per abbandonare l’anticamera dell’inferno, però, ora serve di più. Molto di più. Più malizia di dietro. E, soprattutto, più cinismo sottorete. Al resto, poi, ci pensa il Conte. Come al solito.

Altre notizie
Venerdì 6 Dicembre 2019
23:44 L’Avversario Un ex molto speciale: col Fano arriva Mei "l'iraniano"
Mercoledì 4 Dicembre 2019
17:00 Gli ex Perticone: “Sono ancora incazzato come una iena. Tornare? Magari…” 08:00 Focus L’importanza di Brunetti
Martedì 3 Dicembre 2019
08:00 La Lanterna La Lanterna #21 | What did you expect?
Lunedì 2 Dicembre 2019
17:00 Quelli che… E se quel gol l’avesse preso Agliardi? E se sulla destra ci fosse stato Capellao? 00:25 I 10 (s)punti Che roba Contessa
Domenica 1 Dicembre 2019
20:00 Le pagelle Le pagelle di Feralpisalò-Cesena | Instant Classic 17:15 Campionato Feralpisalò-Cesena 2-2 | Un Cesena sontuoso viene beffato nel finale
Giovedì 28 Novembre 2019
17:00 Gli ex Perico: “Con Drago potevamo andare in A. Agliardi? Risorgerà ancora…” 09:30 La Lanterna La Lanterna #20 | Una risposta a questo cielo a specchio di novembre
Mercoledì 27 Novembre 2019
21:15 Le pagelle Le pagelle di Cesena-Piacenza | Generosi ma troppo imprecisi 17:25 Coppa Italia Cesena-Piacenza 1-1 (2-4 ai rigori) | Bertozzi show e passano gli emiliani
Martedì 26 Novembre 2019
08:00 La Lanterna La Lanterna #19 | …stupendo
Lunedì 25 Novembre 2019
18:00 Focus Aggressivi nel primo tempo, conservatori nel secondo 12:00 Quelli che… A Cesena… niente luci rosse. Solo luci bianche e nere
Domenica 24 Novembre 2019
20:57 I 10 (s)punti Frutipapalina e flamenco 20:10 Le pagelle Le pagelle di Cesena-Modena | Derby scaccia crisi 17:15 Campionato Cesena-Modena 1-0 | La papera di Gagno decide il derby
Venerdì 22 Novembre 2019
09:33 A TE DEG ME A TE DEG ME: "Caro Severi, basta con De Feudis!"
Giovedì 21 Novembre 2019
08:00 Gli ex D’Alessandro: “Quella volta che ho fatto infuriare Bisoli…”