SEZIONI NOTIZIE

Pianese-Cesena 0-1 | Vinceremo il tricolor?

di Redazione TUTTOCesena
Vedi letture
Foto

Pianese 0
Cesena 1

PIANESE (4-3-1-2): Wroblewski; Sacai, Bernardini, Gagliardi, Dell’Aquila; Brenci (30' st Bianchi), Simeoni, G. Benedetti; Catanese (42' Agnello Ferraro); Buongiorno (18' st Simoni), L. Benedetti. A disp.: Giachetta, Bianchi, Bonati, Di Mascio, Ravanelli, Rinaldini. All.: Marco Masi

CESENA (3-4-3): Sarini; Rutjens, Viscomi, Ciofi; Zamagni (33' st Benassi), Tola, Campagna, Valeri (26' st Mantovani); Marfella (21' st Andreoli), Capellini, Munari (45' st Alessandro). A disp.: Agliardi, Noce, Mantovani, Fortunato, De Feudis, Ricciardo. All.: Giuseppe Angelini.

ARBITRO: Bonacina di Bergamo.

RETI: Capellini 44' pt (C)

NOTE: Ammoniti Viscomi (C), G. Benedetti (P)

Partita anonima. Partita noiosa. Partita scialba. Arriva però la vittoria e, quindi, va bene così. Gli uomini di Angelini non mostrano alcuna difficoltà nel battere una modestissima Pianese, pur essendoci in campo solamente le seconde e terze linee. Il gol decisivo ha la firma del capitano di giornata, Nicola Capellini, e arriva nel primo tempo. A seguito della marcatura da segnalare solo il tentativo da fuori di Tola, con Wroblewski che risponde presente. Gli spareggi per lo scudetto cominciano con il piede giusto, appuntamento a mercoledì 22 maggio per l’ultima gara stagionale al Manuzzi.

49' st Finisce qui. Pianese-Cesena 0-1

45' st Assegnati 4 minuti di recupero

45' st Problemi per Munari. Entra Alessandro

42' Sostituzione nella Pianese. Agnello Ferraro sostituisce Catanese

41' st Prova il coast to coast Capellini, ma il suo tiro viene rimpallato da un difensore avversario

33' st Benassi per Zamagni

32' st Crampi per Zamagni, gioco fermo.

31' st Insiste la Pianese che non riesce a trovare il giusto pertugio nella difesa dei romagnoli

30' st Bianchi per Brenci nella Pianese

26' st Debutto assoluto per Mantovani che fa rifiatare Valeri

22' st Ci prova da fuori Tola, intervento sontuoso dell’estremo difensore avversario, che la mette in angolo. Dalla bandierina nulla di fatto

21' st Cambio nel Cesena. Andreoli per Marfella

21' st Ammonito il numero 11 della Pianese per un fallaccio su Valeri 

18' st Cambio per la Pianese. Simoni rileva Buongiorno

14' st Magico pallone di Tola a tagliare fuori la difesa avversaria per Capellini che manca l’aggancio e spreca tutto

13' st Ottima uscita di Sarini che blocca la sfera

9' st A seguito di un secondo calcio d’angolo il Cesena si copre bene e non soffre la manovra offensiva avversaria

8' st Corner per i padroni di casa

4' st Prolungato possesso palla della Pianese, senza sortire alcun effetto sulla difesa bianconera

1' st Si riprende. Pianese-Cesena 0-1

Terminato da poco un primo tempo in cui entrambe le formazioni non hanno mostrato una particolare ambizione di accaparrarsi l’intera posta in palio. La formazione sperimentale schierata da Angelini ha faticato ad ingranare, concedendo molto campo nei primi minuti ai padroni di casa. Con lo scorrere delle lancette, gli ospiti hanno saputo trovare le adeguate contromisure e portarsi in vantaggio nel finale con il perentorio colpo di testa di Capellini, capitano di giornata. Sarà sufficiente per conseuguire la vittoria?

45' pt Fine primo tempo. Pianese-Cesena 0-1

Il gol. Valeri arriva sul fondo e lascia partire uno dei suoi marchi di fabbrica, il cross calibrato al millimetro. Sul pallone arriva Capellini di testa che infila la porta difesa da Wroblewski

44' pt GOOOOOOOLLL!!!! Il Capitano Capellini!!!!

38' pt Occasione Pianese: punizione dalla trequarti che sorprende la retroguardia cesenate, il pallone sfila alle spalle di Ciofi ma Bernardini non impatta e l’azione termina così

36' pt Uscita alla ‘Ironman’ di Sarini, di pugno, che spedisce il pallone nella metà campo avversaria

35' pt Valeri regala un calcio d’angolo agli avversari

33' pt Buona chance in contropiede per il Cesena che spreca tutto con Capellini che serve Munari (sulla sinistra) anziché Marfella, libero sulla destra

29' pt Capellini aggancia un lancio dalle retrovie ma l’uscita in presa bassa del portiere neutralizza il tutto

28' pt Fallaccio di Catanese su Campagna. L’arbitro fischia ma è indulgente, dunque niente cartellino

27' pt Traversone di Zamagni che si perde sul fondo

23' pt Ora è la Pianese a guadagnarsi un calcio d’angolo

21' pt A seguito di uno schema, grande colpo di testa di Ciofi che chiama il portiere della Pianese ad effettuare una grande parata. Altro corner

21' pt Primo corner per il Cesena

19' pt Problemi per ‘lo zio’ Brenton Tola che rimane a terra. Gioco fermo

15' pt Ammonito Viscomi per aver fermato volontariamente con un braccio il pallone rimesso in gioco dai padroni di casa in una rimessa laterale

14' pt La Pianese si guadagna il primo corner della gara

12' pt Prima parata anche per Wroblewski. Valeri prova il traversone che viene deviato dalla difesa di casa. Il portiere arresta il pallone in presa bassa

10' pt Altra azione finalizzata dalla Pianese dopo un bello scambio sulla fascia tra Simeoni e Benedetti. Sarini blocca nuovamente

7' pt Viscomi abbatte Catanese sulla trequarti. Punizione per la Pianese

3' pt Prima conclusione. Giacomo Benedetti lascia partire un fendente centrale che Sarini blocca senza problemi

1' pt Partita la poule scudetto. Pianese-Cesena 0-0

Ultimi scampoli di Serie D, da gustarsi nella piena consapevolezza che dureranno ancora per poco. Dopo aver vinto il campionato, il Cesena si ritrova ad affrontare una “collega”. La Pianese ha trionfato nel girone E ed ora cominciano gli spareggi per accaparrarsi lo scudetto. Sarà un vero obiettivo o la partita verrà affrontata senza l’apprensione di dover giungere a tutti i costi al tricolore?
Mister Angelini ha annunciato in conferenza stampa che a scendere in campo sarebbero stati coloro che hanno trovato meno spazio durante il corso del campionato e infatti la formazione schierata è fantascientifica. Capellini si va a posizionare nel centro dell’attacco, supportato da Munari e dall’enigmatico Marfella. In mediana spazio a Brenton Tola, romagnolo d’adozione. Occasione anche per i romagnoli doc Zamagni, sulla fascia destra, e Sarini fra i pali.


Altre notizie
Sabato 20 Luglio 2019
08:00 Calciomercato CALCIOMERCATO: Trattative, acquisti e cessioni del Cesena al 20/07/2019
Giovedì 18 Luglio 2019
21:30 Focus Manuel Sarao, le ‘marchigiane’ in Coppa e l’Alta Anaunia
Mercoledì 17 Luglio 2019
21:50 Focus Il fioretto di Pelliccioni, turbolenze a Rimini e poi viva Fantacalcio 10:41 Campionato Pelliccioni e quel ‘famoso’ fioretto promozione non (ancora) rispettato…
Martedì 16 Luglio 2019
17:00 La storia siamo noi Un anno fa spariva l’AC Cesena
Domenica 14 Luglio 2019
17:00 La storia siamo noi Fughe a luci rosse, ubriacature, urla: la ‘tentacolare’ Acquapartita racconta… 00:10 Focus Ac Cesena, Ceccarelli attacca e Lugaresi andrà dal giudice
Venerdì 12 Luglio 2019
21:48 Focus Nei giorni caldi del luglio 2018
Mercoledì 10 Luglio 2019
18:00 Calciomercato Sincerità Agliardi: “La mia telenovela? È durata troppo… ” 12:00 Il Nuovo Cesena The Natural - Il migliore
Lunedì 8 Luglio 2019
16:45 Calciomercato Quella volta che un incazzatissimo Mutu portò il cocomero a Ricci…
Domenica 7 Luglio 2019
08:00 Gli ex Riecco il mitico Castori: “Agliardi e il Conte sono due modelli da imitare”
Venerdì 5 Luglio 2019
20:35 Focus Nessuna nostalgia
Giovedì 4 Luglio 2019
17:00 Il Nuovo Cesena Il Cesena, con quell’ex ‘fallito’ di Agliardi, sta scherzando con il fuoco
Mercoledì 3 Luglio 2019
16:40 Campionato La filosofia di Modesto: “Aggressività e ricerca del bel gioco”
Lunedì 1 Luglio 2019
17:00 La storia siamo noi Sensi, Alessandro, Modesto, Giampaolo: ecco di cosa parlano i sapientoni
Domenica 30 Giugno 2019
23:35 Giovanili Nuovi organigrammi per Cesena e Rumagna e due novità per l'Accademia
Sabato 29 Giugno 2019
18:00 Gli ex Lauro: “Riparto da Castelfidardo. E magari un giorno torno a Cesena…”
Venerdì 28 Giugno 2019
17:00 Gli ex Benassi: “Il Cesena ci ha liquidati con una telefonata”
Giovedì 27 Giugno 2019
17:00 Gli ex Tonucci: “Non sono un mercenario. E un giorno farò come Ricci…”