SEZIONI NOTIZIE

Gaburro, il mister blogger del Lecco

di Patrick Lavaroni
Vedi letture
Marco Gaburro
Marco Gaburro

Marco Gaburro non è solo il mister che ha guidato una corazzata della D come il Lecco verso la Serie C ma è anche un uomo con la passione per la scrittura. Alla seconda promozione consecutiva tra i prof, Gaburro è anche il primo mister che in tutto l’anno non si è “prostrato” davanti al blasone del Cesena pronosticando una gara aperta.

Mister, ci racconti questa promozione.
“È stata una stagione ricca di soddisfazioni iniziata con l’idea di vincere il campionato. Al mio arrivo mi sono ritrovato a svolgere due ruoli: il mister e il ds. Ho allestito una squadra nuova con solo 3 conferme dall’anno scorso. L’inizio è stato difficile, la piazza è esigente ma dopo lo scontro diretto, la Sanremese (seconda che ha chiuso a quasi -30 punti ndr) non ha retto il passo e così nel ritorno abbiamo ripetuto quanto fatto all’andata. 86 punti in un girone di 18 squadre è un risultato più che positivo.”

Che partita sarà contro il Cesena?
“La poule scudetto l’ho giocata anche l’anno scorso con il Gozzano dove avevo vinto il campionato. Le squadre naturalmente sono tutte buone essendo le prime classificate, magari un po’ stanche ma ogni partita è aperta. Queste sono gare di episodi e colpi dove serve fare risultato e non c’è spazio per i tatticismi. Si giocherà alle 15.30, non sarà freschissimo ma speriamo di trovare condizioni favorevoli.”

Cosa bisogna temere del Lecco?
“Non vorrei parlare per frasi fatte ma la nostra forza è il collettivo. Quest’anno abbiamo avuto tante defezioni e la rosa ha risposto sempre bene. Certo Capogna ha fatto 15 gol ma tutti i giocatori hanno segnato tanto, abbiamo centrocampisti con 5-6 marcature a testa. Ci mancherà Segato che è squalificato, lui è una parte della spina dorsale ma la rosa è ricca di alternative.”

Scrivi “Gaburro” su Internet e compare un blog.
“Il blog….è da un po’ che non ci scrivo (ride). Lo uso da anni in periodi in cui ho bisogno di comunicare, è una finestra sul mondo e di solito parlo di calcio, la scrittura è un mio hobby. L’anno scorso a Gozzano lo usavo di più, qua a Lecco sono più esposto e ho altre vie di comunicazione.”

Angelini non è stato confermato. Nel caso in cui il rapporto fosse proseguito, quanto avrebbe pesato questa mancanza di fiducia iniziale da parte della società?
“Non conosco il caso nello specifico ma in generale il periodo di transizione tra due stagioni è quello in cui l’allenatore ha più voce in capitolo. L’intesa e la fiducia sono fondamentali, il mister ha in mano la situazione e si può partire. Se questi elementi mancano in generale è meglio separarsi.”


Altre notizie
Giovedì 22 Agosto 2019
13:30 Campionato Ora Pelliccioni punta sulle… tagliatelle. Ed Agliardi vuole sfamare la Mare
Martedì 20 Agosto 2019
20:00 L’Avversario Riecco Rossini: “Io, Adailton, la Mare e quel giornalista rompiballe… ”
Lunedì 19 Agosto 2019
15:09 Tifosi Festa WSB: mercoledì arriva il Cesena
Domenica 18 Agosto 2019
12:00 L’Avversario Carlo Pellegatti: “Che bel Cesena! Serie B diretta? Avete un girone tosto…”
Sabato 17 Agosto 2019
23:15 Spogliatoi Modesto dopo il Milan: “Valencia mi fa impazzire quando non dà il massimo” 20:10 Campionato Cesena-Milan 0-0 | Ultimo test prima di iniziare a fare sul serio
Venerdì 16 Agosto 2019
16:43 Il Nuovo Cesena Modesto usa il maestro Giampaolo per fare le prove anti Carpi
Mercoledì 14 Agosto 2019
12:00 Gli ex Bogdani: “Ho mandato Ibra al Diavolo”. E quella volta che Holmqvist…
Martedì 13 Agosto 2019
08:00 La Lanterna La Lanterna #2 | Summerslam - The biggest party of the Summer
Lunedì 12 Agosto 2019
12:43 Campionato Pelliccioni: ”Che bravo Modesto! Per il fioretto è arrivato il no del dottore…”
Domenica 11 Agosto 2019
23:10 Le pagelle Le pagelle di Cesena-Vis Pesaro | Bianconeri già brillanti 20:15 Campionato Cesena-Vis Pesaro 3-1 | Buona anche la seconda
Sabato 10 Agosto 2019
17:00 Campionato Modesto vorace in vista della Vis Pesaro: “Sono un cannibale”
Venerdì 9 Agosto 2019
12:00 Campionato Quelli che… volevano ‘scaricare’ Agliardi. E quelli che… rimpiangono Noce
Giovedì 8 Agosto 2019
18:15 Il Nuovo Cesena Riecco il Cavalluccio
Mercoledì 7 Agosto 2019
20:35 A TE DEG ME A TE DEG ME - Da Rimini: “Cesenati maestri nel cantarsela e suonarsela” 12:00 Gli ex Ricciardo: “Mi sono tatuato il Cavalluccio sulla schiena. E quella ferita...”
Martedì 6 Agosto 2019
08:00 La Lanterna La Lanterna #1 | Non è un derby però… tuo figlio tifa Cesena
Lunedì 5 Agosto 2019
18:58 Focus Rimini, agguato ultrà in stazione con spranghe e catene
Domenica 4 Agosto 2019
22:00 Spogliatoi Modesto è già nella storia: ha espugnato il Romeo Neri dopo 51 anni