Tiozzo: "A Recanati per non fare come il Cesena. Ma la loro partita a Vasto non mi interessa"

di Redazione TUTTOCesena
Fonte: SS Matelica Calcio
Vedi letture
Luca Tiozzo
Luca Tiozzo

Luca Tiozzo, tecnico dell'agguerrito Matelica che si appresta a sfidare la Recanatesi nel più acceso scontro di questo fine campionato, è stato intervistato dal sito ufficiale della società biancorossa. Di seguito alcuni tra i passaggi più significativi.

La prima domanda è sull'avversario di turno, la Recanatese: "Questa è una squadra eccezionale - spiega Tiozzo - l’unica squadra, insieme al Pineto, che è riuscita a battere il Cesena sia all’andata che al ritorno. Noi dovremo cercare con tutte le nostre forze di non fare quello che ha fatto il Cesena, riferito al risultato con la Recanatese. Sia chiaro questa è una squadra fenomenale, ha qualche pareggio in più rispetto a quella che poteva essere la tabella di marcia. Mettono in campo un ottimo calcio, cercano sempre la giocata giusta, hanno delle mezz’ali straordinarie e degli attaccanti che basta vedere i numeri,  viaggiano a quasi 40 gol in due, entrambi  giovano di un gioco di squadra eccezionale. Penso che venga prima la fame, prima la concentrazione, prima tutti quegli aggettivi che devono condire un’ottima prestazione, l’attenzione dovrà essere al primo posto".

Quindi si chiede un commento su Vastese-Cesena.

Sull’altro fronte il Cesena andrà all’Aragona ove incontrerà la Vastese, sulla carta sembrerebbe una gara  più facile, vista la classifica, ma il momento dei romagnoli non è il migliore, si aspetta qualche sorpresa? "Del Cesena a Vasto non mi interessa - spiega Tiozzo - giocheranno la loro partita, non mi aspetto nulla semplicemente perché sono concentrato sui miei ragazzi, mi aspetto una nostra prestazione importante contro una squadra altrettanto importante".


Altre notizie
Sabato 20 Aprile
Giovedì 18 Aprile
20:48 Tanzverbot
Mercoledì 17 Aprile