SEZIONI NOTIZIE

Matelica-Cesena 2-2 | Bortolussi risolleva il pomeriggio

di Redazione TUTTOCesena
Vedi letture
Foto
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Matelica 2
Cesena 2

MATELICA (4-3-3): Martorel; Masini, Cason (27' st Magri), De Santis, Maurizii; Calcagni, Bordo, Balestrero; Volpicelli (31' st Moretti), Leonetti, Franchi. A disp.: Cardinali, Puddu, Fracassini, Baraboglia, Barbarossa, Ruani, Peroni, Rossetti. All.: Colavitto

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi, Gonnelli, Maddaloni, Favale; Steffè, Petermann (32' st Zecca), Ardizzone; Capanni (1' st Koffi), Bortolussi, Russini (18' st Nanni). A disp.: Satalino, Bizzini, Aurelio, Longo, Munari, Campagna, Capellini, Collocolo, Sala. All.: Viali

ARBITRO: Stefano Nicolini di Brescia. Assistenti: Paolo Tricarico di Udine e Mario Pinna di Oristano. Quarto ufficiale: Giorgio Di Cicco di Lanciano.

RETI: 26' pt Leonetti (M), 42' st Leonetti rig. (M), 43' st Bortolussi (C), 46' st Bortolussi rig. (C)

NOTE: Ammoniti Cason (M), Leonetti (M), Martorel (M), Balestrero (M), Ardizzone (C), Bortolussi (C), Ciofi (C)

Un punto strappato di rabbia e nervi, sebbene diversi bianconeri siano andati al di sotto delle aspettative. Punto guadagnato o due sperperati? Visto l’epilogo è più facile propendere per la prima delle due ipotesi.

52' st Finisce qui un recupero interminabile. Matelica-Cesena 2-2

51' st Altro colpo di testa di Bortolussi, troppo centrale

47' st Bortolussi pareggia dal dischetto!! Matelica-Cesena 2-2

46' st Tocco di mano in area, rigore per il Cesena!

45' st Ardizzone si guadagna un angolo

43' st Zecca sfodera un bellissimo cross e Bortolussi accorcia. Matelica-Cesena 2-1

42' st Raddoppio Matelica con Leonetti che calcia centrale sotto la traversa. Matelica-Cesena 2-0

41' st Calcio di rigore per il Matelica (ammonito Ciofi per proteste)

40' st Nanni da buona posizione non inquadra la porta di testa

37' st Franchi in contropiede si guadagna un angolo

35' st Annullato un gol regolarissimo a Bortolussi

34' st Bel traversone di Zecca dalla destra, libera bene De Santis di testa

32' st Giacomo Zecca rileva un inguardabile Petermann

31' st Il Matelica sostituisce Volpicelli con Moretti

30' st Koffi sciupa amaramente un pallone d’oro servitogli da Bortolussi

29' st Cross di Ciofi ma Bortolussi è in fuorigioco

26' st Cason non ce la fa, entra Kevin Magri al suo posto

23' st Cason rimane a terra. Gioco fermo

18' st Fuori Russini e dentro Nanni

17' st Ardizzone protesta troppo e viene ammonito

15' st Tiro-cross di Volpicelli, Nardi devia il pallone

13' st Giallo pure per Balestrero per fallo su Ardizzone su un duello aereo

10' st Conclusione centrale di Balestrero. Blocca Nardi senza problemi

8' st Ammonito Martorel per perdita di tempo

6' st Iniziativa personale di Volpicelli che guadagna un angolo a favore del Matelica

5' st Cross di Favale. L’arbitro ferma il gioco per presunto fallo di Bortolussi su De Santis

4' st Sinistro strozzato di Petermann. Martorel fa buona guardia

2' st Steffè sradica un pallone dai piedi avversari e cerca di servire Russini in profondità. Pallone troppo lungo

1' st Entra subito Koffi per Capanni

1' st Comincia ora il secondo tempo. Matelica-Cesena 1-0

Un Cesena inizialmente pimpante subisce il contraccolpo del gol subito e sparisce dal campo. Merito a Nardi se la prima frazione si è chiusa con un solo gol di scarto a favore dei padroni di casa. Serve darsi una profonda svegliata per riuscire a recuperare il risultato nel corso della ripresa.

48' pt Termina ora la prima frazione. Matelica-Cesena 1-0

47' pt Bordata violentissima di Masini, pallone che sfiora l’incrocio dei pali

47' pt Cross innocuo a rientrare, Ciofi nel panico regala corner

42' pt Cross di Steffè al limite dell’area piccola, Bortolussi esibisce una rovesciata acrobatica ma il pallone va ben lontano dai pali

40' pt Fallo di Maddaloni su Volpicelli a ridosso della trequarti. Nuova punizione invitante per i padroni di casa

37' pt Leonetti si lascia cadere volontariamente in area: ammonito

36' pt Calcagni sulla sinistra arriva sul fondo e scodella all’indietro per l’accorrente Bordo che tira di controbalzo. Grandissimo intervento di Nardi

35' pt Capanni si guadagna un corner

32' pt A terra Calcagni, gioco fermo

30' pt Risponde il Cesena che si guadagna una punizione sulla sinistra

Il gol. Lancio dalle retrovie. Leonetti inganna Maddaloni con una finta di corpo e si addentra in area, conclude sul primo palo e batte Nardi

26' pt Vantaggio Matelica con Leonetti. Matelica-Cesena 1-0

24' pt Sinistro a giro di Volpicelli, a scavalcare la barriera ben posizionata da Nardi. La palla sorvola la traversa di una spanna

23' pt Ingenuità di Ardizzone che concede una succulenta punzione al limite dell’area commettendo fallo su Leonetti (che si lascia andare)

21' pt Calcagni si libera con una finta di Petermann e prova il sinistro a giro. Sfera non lontana dalla porta difesa da Nardi

17' pt Russini cambia gioco sul versante opposto per Capanni che si accentra e calcia. Conclusione troppo alta

15' pt Calcagni lasciato libero da Favale calcia al volo da buona posizione. Respinge Nardi di pugno

14' pt Colpo di tacco di Ardizzone su azione costruita a seguito di un calcio d’angolo. Pallone che scivola lento a fondo campo

12' pt Grande azione di Favale che insiste sull’out di sinistra e arriva sul fondo, Cason lo stende e si becca il giallo

6' pt Imbucata geniale di Ardizzone per Russini pescato solissimo. L’esterno napoletano incespica sul pallone e non conclude

2' pt C’è già un gol annullato a Russini per posizione di fuorigioco su tiro di Bortolussi

1' pt Al via la dodicesima giornata. Matelica-Cesena 0-0

Cos’hanno in comune Matelica e Cesena? I 17 punti in classifica. L’aver condiviso un campionato di Serie D in cui si sono dati battaglia all’ultimo sangue. E nient’altro. Già, perché una volta approdati fra i professionisti, i bianconeri hanno deciso di attuare una rivoluzione pressoché totale della squadra vittoriosa del girone F mentre i marchigiani hanno confermato il blocco il gruppo che li ha condotti in C, a partire dall’allenatore Gianluca Colavitto.
Se si osserva l’organico dei maceratesi si nota come il club abbia realizzato un pot-pourri dei giocatori più forti che militavano nel girone adriatico. Si va dal bomber Leonetti che nel 2018-2019 vestiva la maglia della Vastese (e a lungo era stato inseguito sul mercato proprio dal Cavalluccio) a Federico Moretti, all’epoca punto di forza del San Nicolò Notaresco. Ma anche Lorenzo Bordo, a suo tempo regista della Jesina, e i confermatissimi centrali Cason e De Santis (capitano) dopo la promozione. Insomma, la crème de la crème a cui sono stati aggiunti innesti di esperienza come Calcagni e Balestrero dall’Arzignano e Volpicelli dalla Sambenedettese.
Il Cesena arriva alla sfida in un discreto momento di forma, al netto di alcuni infortuni, voglioso di proseguire nel trend positivo avviato di recente.
Oggi assisteremo ad una vera e propria sfida tra filosofie.

Altre notizie
Mercoledì 02 dicembre 2020
10:30 Gli ex Dio salvi la Regina. E pure Fabrizio Castori
Martedì 01 dicembre 2020
12:00 La Lanterna La Lanterna #13 | Il pareggio più bello del mondo
Lunedì 30 novembre 2020
11:00 Quelli che… Tra Maradona e Maddaloni, passando anche per Luciano Poggi e Sala 09:00 Quelle Ragazze Brescia - Cesena 1-0 | Brescia Cinico, Cesena poco concreto
Domenica 29 novembre 2020
21:30 Spogliatoi Viali, chiedimi se sono felice 21:00 I 10 (s)punti Tutti promossi 20:30 Le pagelle Le pagelle di Cesena-Modena | Un buon mattoncino 20:10 Gli avversari Le pagelle del Modena | Tutto fumo e niente arrosto 17:15 Campionato Cesena-Modena 0-0 | Gagno salva il Modena
Sabato 28 novembre 2020
17:00 Campionato Modena banco di prova, Viali non vuole finire come Modesto
Giovedì 26 novembre 2020
21:16 Gli ex L'ex presidente (del fu Ac Cesena) sui social: "Inizio una nuova avventura" 07:00 La storia siamo noi VERSO IL DERBY Cascione: “Ma con Drago dovevamo andare in A…”
Mercoledì 25 novembre 2020
08:30 Campionato Qual è il punto di forza del Cesena?
Martedì 24 novembre 2020
06:00 La Lanterna La Lanterna #12 | Impossibile non pensarci
Lunedì 23 novembre 2020
09:40 Quelli che… E se parte Bortolussi? E se ‘tiene’ Caturano? E se perde Bisoli?
Domenica 22 novembre 2020
20:00 I 10 (s)punti Il nostro botox è Bortolussi 18:50 Le pagelle Le pagelle di Matelica-Cesena | È sempre un Cesena da montagne russe 18:25 Gli avversari Le pagelle del Matelica | Quanto bruciano quei minuti finali! 14:45 Campionato Matelica-Cesena 2-2 | Bortolussi risolleva il pomeriggio
Venerdì 20 novembre 2020
18:30 Gli avversari Negazionisti del virus? No, del Matelica!