SEZIONI NOTIZIE

Tonelli: “I gol di Ricciardo ci erano mancati. Ora chiudiamo la pratica…”

di Flavio Bertozzi
Vedi letture
Foto

In continua ascesa. Simone Tonelli, a differenza del Cesena di Angelini, nel momento clou del campionato ha saputo ingranare le marce alte. Altissime. Anche con il Castelfidardo, l'ex fantasista del Forlì, ha sfoderato una prova da applausi. Una prova da urlo.

Tonelli, la domenica di calcio che abbiamo appena salutato ha lasciato un po' l'amaro in bocca a tutto il popolo bianconero. "Noi, col Castelfidardo, il nostro dovere l'abbiamo fatto. In pieno. Poi è chiaro: pure io e i miei compagni, come d'altronde tutti i nostri tifosi, speravamo in un passo falso del Matelica in quel di Campobasso. Invece...".

Lo champagne è rimasto chiuso nel frigorifero. La serie C, però, è sempre più vicina. Per festeggiare vi basta un punticino...  "Sì, il traguardo è davvero vicino. Però non possiamo distrarci proprio ora che siamo a un passo dalla promozione. Lo so bene che al Giulianova, per salvarsi, domenica basterà un pareggio. Però resto dell'idea che questa è una partita da prendere con le molle. Preferisco non fidarmi...".

La sfida con il Castelfidardo ci ha restituito uno strepitoso Ricciardo. Ed ha confermato il buon momento di forma di un ‘certo’ Tonelli. "Ricciardo? Ultimamente i suoi gol ci erano mancati da morire: è stato bellissimo ritrovare Gianni così ispirato, domenica è stato semplicemente...mostruoso. Quanto a 'quel' Tonelli che vi posso dire? Che è bravo (risatina, ndr). Che sta bene. Che è in forma. Che non vede l'ora di festeggiare questa benedetta promozione...".

In realtà, Tonelli, zitto zitto non vede anche l'ora di firmare un (meritato) rinnovo di contratto. O ci sbagliamo? "È chiaro che ci spero, è chiaro che sogno di rimanere qui anche in serie C a giocarmi le mie carte. Cesena è una piazza da urlo, una piazza che trasuda storia e passione, una piazza che sa regalarti emozioni speciali. Emozioni che ti restano dentro...".

A proposito di emozioni forti: l'ultimo atto di Biondini nel ‘suo’ Manuzzi è stato da Libro Cuore. "Quando il mister lo ha tolto dal campo, quando il Manuzzi si è...fermato, mi sono commosso anche io: è questo il bello del calcio. Personaggio strepitoso, il Biondo: sia dentro che fuori dal campo. C'è tanto di Davide dietro a questo primato del Cesena...".

Angelini, un paio di settimane fa, ha tirato fuori...gufi ed haters in bianco e nero. Lei a tal riguardo cosa vuole dire? "Dico che le pressioni, se ti chiami Cesena, sono tante. Dico che vincere non è mai facile, neppure in D. Dico che i social bisognerebbe non guardarli ma che...ogni tanto un occhio poi ce lo butti. Quel piccolo sfogo di Angelini? Io mi sento di giustificarlo: il mister vuole troppo bene al Cesena…”.

Tocchi pure tutto il ferro che vuole ma ormai solo uno tsunami (o una nuova legge di governo ad hoc) potrà togliere la C al Cesena. Un suo fioretto in caso di promozione? “So che Pelliccioni vuole andare da San Marino al Manuzzi a piedi. Ecco, voglio accodarmi anche io al Direttore. E so per certo che altri giocatori sono pronti a fare lo stesso. Piuttosto sono curioso di sapere se poi Pelliccioni, in caso di C, riuscirà davvero ad arrivare a Cesena. Ho i miei dubbi (e giù un'altra risata, ndr)”.

Altre notizie
Lunedì 01 giugno 2020
08:27 Le inchieste di TC.it Sagome sugli spalti e cori registrati: è questo il calcio che vogliamo?
Domenica 31 maggio 2020
11:00 L’Avversario Quando Ibra sbagliò il rigore al Manuzzi
Sabato 30 maggio 2020
00:00 La storia siamo noi Accadde oggi: 30 maggio nella storia
Mercoledì 27 maggio 2020
09:00 La storia siamo noi ESCLUSIVO Parolo: “CarA PiacenzA, sono già passati 10 anni…”
Sabato 23 maggio 2020
09:40 Gli ex INTERVISTA ESCLUSIVA Igor Campedelli: “Dove eravamo rimasti?”
Mercoledì 20 maggio 2020
19:30 Campionato La FIGC impone la ripresa dei campionati. Tutto da rifare per la Lega Pro.
Martedì 19 maggio 2020
18:30 La storia siamo noi Giampiero Ceccarelli, quella ‘gambetta indiavolata’…
Mercoledì 13 maggio 2020
11:00 Tifosi Il tifo organizzato contro la ripresa del calcio in Europa
Domenica 10 maggio 2020
17:00 La storia siamo noi Quando i giornalisti erano ‘veri giornalisti’…
Giovedì 07 maggio 2020
17:30 La storia siamo noi “Tutti gli sportivi romagnoli sotto il vessillo bianconero”
Domenica 03 maggio 2020
21:30 Tifosi Juventino? Laziale? Assolutamente no, la sua passione è il Cesena
Sabato 02 maggio 2020
10:44 Tifosi Il cesenate Cattoli vince l'asta benefica per la maglia di Maradona
Venerdì 01 maggio 2020
09:00 La storia siamo noi “Più di cinquantamila tifosi al Manuzzi”
Giovedì 30 aprile 2020
09:40 Campionato CHE VITA DA CANI! Siamo proprio ridotti male. Anzi, malissimo…
Lunedì 27 aprile 2020
19:00 La storia siamo noi Ottant’anni di estro, classe, tacchetti e… contestazioni
Domenica 26 aprile 2020
11:00 Spogliatoi Non ci posso credere! A Cesena è successo (anche) questo…
Mercoledì 22 aprile 2020
10:00 La storia siamo noi Mettetevelo bene in testa: non succederà più!
Martedì 21 aprile 2020
00:17 I 10 (s)punti 80 anni in... dieci spunti - del conseguimento della maggiore età
Lunedì 20 aprile 2020
19:00 La storia siamo noi Tanti auguri, Cavalluccio! Ottant’anni e (non) sentirli!
Domenica 19 aprile 2020
15:30 La storia siamo noi La S.p.A. di Edmeo. Il lager di Bisoli. Il vizietto del Bisonte. E poi…