SEZIONI NOTIZIE

Quella volta che Igor e Gastone mandarono il Berlusca al Diavolo

di Flavio Bertozzi
Vedi letture
Foto

Lo ricordo bene. Benissimo. Era l’11 settembre 2010. Una vita fa. Forse qualcosina in più di una vita fa. Era un sabato. Un caldo sabato sera di fine estate. Fernando Alonso, che quel pomeriggio aveva fatto – nostalgia canaglia – la pole position a Monza con la Ferrari, stava progettando a tavolino quella strepitosa vittoria che sarebbe poi arrivava il giorno dopo. Alla radio – aiuto! – passavano ancora i pezzi della super-meteora sarda Marco Carta, uno dei tanti figli della Maria (De Filippi) che sono durati come un gatto zoppo in tangenziale. Quel gran sborone del Flavio Briatore, invece, a tutto pensava tranne che a malefici virus provenienti dalla Cina e a subdole prostatiti nostrane. Appunto, una vita fa. Forse qualcosina in più di una vita fa.

IL DESTINO – E poi, sempre quella sera di settembre, c’era il povero Cesena dell’ingellatissimo Ficcadenti. Che, contro ogni pronostico, riusciva a battere il ricchissimo (e futuro Campione d’Italia) Milan di Pirlo e Ibrahimovic. Quel sabato sera, la band di Allegri, provò subito a fare la voce grossa. Ci pensarono però prima Bogdani (31', di testa) e  poi Giaccherini (44', in contropiede) a far impazzire (di rabbia) Abbiati e (di gioia) l’infuocato catino del Manuzzi. Nella parte finale della gara Ibra sbagliò pure un calcio di rigore. Ma il destino, tanto, era già scritto: quell’11 settembre, il Cavalluccio, doveva scrivere una delle pagine più belle della sua storia. E mandare al Diavolo la ‘creatura’ di Silvio Berlusconi. Che poi, a conti fatti, nel 2010 anche il Berlusca se la passava meglio. Molto meglio. Su più fronti.

LA PANCIA – Cosa mi piace ricordare di quella notte magica? Le lacrime di gioia del cesenate doc Ceccarelli, di Colucci, di Parolo. E poi ancora la pancia di Appiah. La generosa scollatura sfoderata dalla moglie di Jimenez. La gioia di Re Igor da Gatteo, di Antonioli. E, soprattutto, la fragorosa lite andata in scena in tribuna stampa – dopo il secondo gol cesenate – tra il sempre ‘simpaticissimo’ giornalista a tinte rossonere Franco Ordine e il ruspante showman in salsa interista Gastone Turci. Perché di fatto, quel gesto dell’ombrello rivolto dal sanguigno condottiero di ‘Parola di Gastone’ all’indirizzo dell’attapiratissimo Dottor Ordine, è entrato a pieno titolo nella storia del Cesena. Al pari dei caffè di Boranga, dei silenzi di Holmqvist, delle scappatelle di Bracaletti, delle bizze di Mutu, delle sfuriate di Foschi, dei finti suicidi di Lugaresi junior, delle cafonate di Modesto, del ‘Sei un Coglione’ di Pelliccioni. Aposto (tutto attaccato).

IL DUBBIO – Ed allora, dentro di me, nasce subito il domandone. Da un milione di euro. Dove sarà il Cesena tra altri 10 anni, ovvero l’11 settembre 2030? A sfidare il Milan di Guardiola nel ‘nuovo’ San Siro oppure ad incrociare le armi con il Real Bacciolino di mister De Feudis sul campo neutro di Gatteo a Mare?

C’era pieno di gente che esaminava il cielo
Avevano sogni brevi in bianco e nero

(Le Luci della Centrale Elettrica, Punk Sentimentale)

Altre notizie
Sabato 19 settembre 2020
20:20 Focus Fano-Cesena 1-0 | Viali non fa drammi: “La partita che mi aspettavo” 12:00 Calciomercato CALCIOMERCATO | Tutte le operazioni del Cesena al 19/09/2020
Venerdì 18 settembre 2020
08:00 Tifosi Cesenate romagnolo fallito
Giovedì 17 settembre 2020
08:00 Campionato SONDAGGIO: Chi vincerà secondo voi il campionato?
Mercoledì 16 settembre 2020
18:10 Campionato Ufficiale | Il calendario del Cesena, inizio in salita
Lunedì 14 settembre 2020
12:30 La storia siamo noi Quel ‘grazie’ che non ti hanno detto. L’uscita a vuoto l’hanno fatta loro
Venerdì 11 settembre 2020
00:00 La storia siamo noi Quella volta che Igor e Gastone mandarono il Berlusca al Diavolo
Giovedì 10 settembre 2020
16:25 Focus Cesena-Imolese finisce 0 a 0 | “Vediamo se mi ricordo ancora come si fa”
Lunedì 07 settembre 2020
07:00 Gli ex ESCLUSIVO Agliardi: “Ringrazio tutti. Anzi no, quasi tutti…”
Lunedì 31 agosto 2020
09:00 Calciomercato LA RIVELAZIONE Capellini: “La mia estate più brutta”
Venerdì 28 agosto 2020
18:00 Campionato Esclusiva | Parla Zebi, il ds ‘rock’: “Cesena, ti porto un altro bomber”
Lunedì 24 agosto 2020
10:00 Gli ex Lauro: “Il Conte doveva continuare. Sogno un revival a Cesena…”
Mercoledì 19 agosto 2020
11:40 Focus Dieci cose da fare a Cesena prima di morire
Martedì 18 agosto 2020
18:00 A TE DEG ME A TE DEG ME - “Il progetto è naufragato con l’esonero di Modesto”
Sabato 15 agosto 2020
07:00 Campionato Biondini al vetriolo contro la Lega Pro: “O si cambia o i calciatori potrebbero scioperare”
Venerdì 14 agosto 2020
12:00 Gli ex La riconoscenza di Brunetti: “Cesena, sarei rimasto volentieri ma grazie lo stesso”
Giovedì 13 agosto 2020
21:34 Focus Sei di Rimini se...
Lunedì 10 agosto 2020
10:45 La storia siamo noi Tradito (più volte) dal Cesena. Non dal popolo bianconero
Sabato 08 agosto 2020
18:00 Gli ex Cesena, senti Franco: “Ora ho sposato un progetto serio”
Giovedì 06 agosto 2020
18:00 A TE DEG ME A TE DEG ME - "Bertozzi, Severi, Rosati: zero critiche alla società"