SEZIONI NOTIZIE

Le pagelle di Piacenza-Cesena | Un nuovo inizio?

di Bruno Rosati
Vedi letture
Foto

Marson 6 Infilato dal dischetto, controlla senza patemi i pochi tiri nello specchio effettuati dal Piacenza e non sbaglia nelle uscite. Visto quanto accaduto la scorsa settimana, va già bene.

Zampano 6,5 Fa buona guardia su Cattaneo, non si fa prendere dall’apprensione e gioca con calma il pallone, senza buttarlo in avanti. Suo il cross che conduce all’uno pari.

Ricci 6,5 Francobolla Paponi, impedendogli di attaccare la profondità e di giocare di sponda. Ben tornato.

Brignani 6,5 Maggiormente a suo agio nella difesa a quattro. Elegante nelle chiusure, non cade nuovamente nelle amnesie che gli erano costate il posto da titolare.

Valeri 6 Martellante nel primo tempo, più accorto nella ripresa. Ci si attendevano più cross ma la prestazione è comunque sufficiente.

Ardizzone 6 Spreca qualche pallone di troppo e regala il rigore ad un Piacenza che altrimenti non avrebbe mai tirato in porta. Bellissimo però l’inserimento sul secondo palo con cui timbra il pareggio. (Dal 78' Rosaia S.V.)

De Feudis 6 Torna a fare da schermo davanti alla difesa come solo lui sa fare. Perfetto nel frammentare le sporadiche iniziative degli emiliani.

Franco 6,5 Un suo arcobaleno da posizione defilata rischia di trarre in inganno Mazzini che devia all’ultimo. Cala nella ripresa... come la nebbia.

Borello 5,5 Salta l’uomo con la solita facilità ma non arriva mai alla conclusione personale.

Russini 5,5 Sfodera un destro a giro che termina a fil di palo sullo 0 a 0. Di lì in avanti si spegne progressivamente, senza riaccendersi nella ripresa. (Dal 63' Caturano 6,5 Movimenti da attaccante vero, i piacentini lo fermano solo commettendo sistematicamente fallo.)

Butic 5,5 Svaria su tutto il fronte offensivo, calcia di frustrazione da posizione impossibile e, di fatti, manca enormemente il bersaglio. Necessita di maggiore tranquillità. (Dall'86 Capellini S.V.)

Viali 6,5 Ordine in difesa, fraseggio a centrocampo. Cinque giorni per lavorare su questi due aspetti sono stati sufficienti per non cadere nuovamente in balia degli avversari. Ora però urge tornare quanto prima alla vittoria.

Cesena FC 6 La classifica si muove, per altro in casa di un avversario più quotato e ciò non può che fare bene. Il Piacenza però è in calo quanto i bianconeri, lo spogliatoio biancorosso è una polveriera e probabilmente non avrebbero vinto indipendentemente dall’avversario che gli si fosse palesato davanti. Si poteva fare qualcosa in più.

Lega Pro 2 La nebbia a Piacenza in questo periodo dell’anno: ma che strano!? È comprensibile che ci siano esigenze televisive ma forse sarebbe meglio avere un occhio di riguardo per le possibili condizioni atmosferiche. Dalle 15:00 alle 17:00 a Piacenza non c’è stato un filo di nebbia. Se si fosse giocato in quella fascia oraria ne avrebbero beneficiato tifosi e addetti ai lavori.
 

Altre notizie
Lunedì 01 giugno 2020
08:27 Le inchieste di TC.it Sagome sugli spalti e cori registrati: è questo il calcio che vogliamo?
Domenica 31 maggio 2020
11:00 L’Avversario Quando Ibra sbagliò il rigore al Manuzzi
Sabato 30 maggio 2020
00:00 La storia siamo noi Accadde oggi: 30 maggio nella storia
Mercoledì 27 maggio 2020
09:00 La storia siamo noi ESCLUSIVO Parolo: “CarA PiacenzA, sono già passati 10 anni…”
Sabato 23 maggio 2020
09:40 Gli ex INTERVISTA ESCLUSIVA Igor Campedelli: “Dove eravamo rimasti?”
Mercoledì 20 maggio 2020
19:30 Campionato La FIGC impone la ripresa dei campionati. Tutto da rifare per la Lega Pro.
Martedì 19 maggio 2020
18:30 La storia siamo noi Giampiero Ceccarelli, quella ‘gambetta indiavolata’…
Mercoledì 13 maggio 2020
11:00 Tifosi Il tifo organizzato contro la ripresa del calcio in Europa
Domenica 10 maggio 2020
17:00 La storia siamo noi Quando i giornalisti erano ‘veri giornalisti’…
Giovedì 07 maggio 2020
17:30 La storia siamo noi “Tutti gli sportivi romagnoli sotto il vessillo bianconero”
Domenica 03 maggio 2020
21:30 Tifosi Juventino? Laziale? Assolutamente no, la sua passione è il Cesena
Sabato 02 maggio 2020
10:44 Tifosi Il cesenate Cattoli vince l'asta benefica per la maglia di Maradona
Venerdì 01 maggio 2020
09:00 La storia siamo noi “Più di cinquantamila tifosi al Manuzzi”
Giovedì 30 aprile 2020
09:40 Campionato CHE VITA DA CANI! Siamo proprio ridotti male. Anzi, malissimo…
Lunedì 27 aprile 2020
19:00 La storia siamo noi Ottant’anni di estro, classe, tacchetti e… contestazioni
Domenica 26 aprile 2020
11:00 Spogliatoi Non ci posso credere! A Cesena è successo (anche) questo…
Mercoledì 22 aprile 2020
10:00 La storia siamo noi Mettetevelo bene in testa: non succederà più!
Martedì 21 aprile 2020
00:17 I 10 (s)punti 80 anni in... dieci spunti - del conseguimento della maggiore età
Lunedì 20 aprile 2020
19:00 La storia siamo noi Tanti auguri, Cavalluccio! Ottant’anni e (non) sentirli!
Domenica 19 aprile 2020
15:30 La storia siamo noi La S.p.A. di Edmeo. Il lager di Bisoli. Il vizietto del Bisonte. E poi…