SEZIONI NOTIZIE

Cesena - Riozzese Como 0-0 | Entrambe creano, nessuna concretizza

di Giorgia Foschi
Fonte: Giorgia Foschi
Vedi letture
Foto
© foto di TuttoCesena.it

15 Novembre 2020

Serie B femminile - Ottava giornata

CESENA                      0 

RIOZZESE COMO       0


FORMAZIONI

Cesena: Pacini; Carlini, Pastore, Orlando, Casadei; Cuciniello, Beleffi, Georgiou, Pavana, Petralia ©, Porcarelli. 

A disp: Pignagnoli, Siboni, Costi, Gallina, Paolini, Cotrer, Del Francia, Zani, Simei. 

All: Roberto Rossi

Riozzese Como: Bettineschi; Vergani, Cascarano, Fusar Poli, Segalini, Vivirito, Cama, Ferrario, Rognoni, Rizzon ©, Franco. 

A disp: Russo, Bianchi, Dubini, Pellegrinelli, Roventi, Agosta, Badiali, Gome Olivares. 

All: Pablo Sebastian Wergifker


Sostituzioni: 

62' Zani per Orlando [C] 

65' Dubini per Fusar Poli [Rc] 

      Pellegrinelli per Segalini [Rc]

      Gomez Olivares per Cama [Rc]

85' Simei per Petralia [C] 



Nell'ottavo turno del campionato di Serie B femminile, il Cesena in maglia nera incontra la Riozzese Como in maglia bianca. Entrambe le squadre venivano da due settimane di stop, avendo saltato la settima giornata causa Covid19; le due squadre condividevano inoltre gli stessi punti in classifica (10). Si preannunciava una bella gara e le due squadre non hanno deluso le aspettative, ciò nonostante le diverse occasioni create la partita è terminata 0 a 0.

SINTESI PARTITA

Primo Tempo

La partita inizia con un Cesena che parte forte facendo pressing alto, permettendo alle giocatrici di recuperare il pallone diverse volte e impostare il gioco. Intorno al 10' prima occasione per il Cesena, sugli sviluppi di un calcio di punizione il pallone finisce al limite dell'area, Cuciniello prova il tiro ma finisce alto. Pochi minuti più tardi Petralia lancia in avanti un bel pallone per Porcarelli che vedendo l'uscita del portiere tenta di superarla allargandosi sulla sinistra, cerca il cross in mezzo ma ci sono solo maglie bianche che liberano senza affanni. Un minuto ci riprova Georgiou con un tiro dalla distanza che viene ribattuto dal difensore comasco. 

Intorno al 20’ si fa vedere in avanti la Riozzese ma la difesa del Cesena riesce a gestire bene gli attacchi. Al minuto 23' altra super occasione del Cesena sugli sviluppi di un corner: Cuciniello fa da torre per Petralia che di spalle alla porta si gira e calcia il pallone che finisce a lato di poco! Le ragazze bianconere sono più propositive delle giocatrici comasche e hanno un'altra occasione per passare in vantaggio: discesa sulla fascia di Casadei che lancia in verticale per Pastore, passaggio al centro per Porcarelli che gira subito per la compagna in maglia numero 21 in posizione più favorevole, ma Beleffi calcia sopra la traversa. 
Negli ultimi 10 minuti di gioco la squadra lombarda si accende e prende campo, ma il primo tempo termina senza reti. 

Secondo Tempo

Nel secondo tempo è tutto un altro Como: la squadra in maglia bianca prende subito campo e attacca già dai primi secondi della ripresa. Il Cesena non riesce a fare un pressing alto come nel primo tempo, anzi lo stile di gioco della Riozzese porta le bianconere ad abbassare il baricentro, consentendo alle avversarie di gestire meglio palla. Intorno al 21’ il Como ha un'occasione per passare in vantaggio: recupero palla sulla trequarti e passaggio al limite dell'area per Cama che vede Rognini libera sul filo del fuori del fuorigioco, la numero 23 controlla ma calcia alto. 
Continua a spingere la squadra ospite e prima della mezzora riesce ad impensierire un paio di volte la retroguardia bianconera: tiro dalla distanza e rovesciata ma in entrambe le occasioni Pacini si fa trovare pronta e para saldamente. La squadra bianconera si affida alle ripartenze, come la bella azione costruita al 41’  sull'asse Casadei - Porcarelli: la numero 14 Porcarelli viene stesa al limite dell'area, fallo e ammonizione spesi bene per la numero 7 del Como che impedisce l’uno contro uno con il portiere. 
La partita si conclude con un calcio d'angolo in favore della Riozzese, ma il difensore Carlini è brava a spazzare via. 

Il pareggio è il risultato più giusto, primo tempo di marca bianconera e secondo tempo Como molto più intraprendente. Le due squadre salgono così a 11 punti in classifica a pari merito con Pomigliano e Tavagnacco, a meno due dal Ravenna capolista. 


La classifica completa QUI.
 

PROSSIMI APPUNTAMENTI DEL CESENA FEMMINILE:

- Giovedì 19 Novembre - Coppa Italia

Cesena Vs Milan

- Domenica 29 Novembre - Campionato

Brescia Vs Cesena

Altre notizie
Mercoledì 02 dicembre 2020
10:30 Gli ex Dio salvi la Regina. E pure Fabrizio Castori
Martedì 01 dicembre 2020
12:00 La Lanterna La Lanterna #13 | Il pareggio più bello del mondo
Lunedì 30 novembre 2020
11:00 Quelli che… Tra Maradona e Maddaloni, passando anche per Luciano Poggi e Sala 09:00 Quelle Ragazze Brescia - Cesena 1-0 | Brescia Cinico, Cesena poco concreto
Domenica 29 novembre 2020
21:30 Spogliatoi Viali, chiedimi se sono felice 21:00 I 10 (s)punti Tutti promossi 20:30 Le pagelle Le pagelle di Cesena-Modena | Un buon mattoncino 20:10 Gli avversari Le pagelle del Modena | Tutto fumo e niente arrosto 17:15 Campionato Cesena-Modena 0-0 | Gagno salva il Modena
Sabato 28 novembre 2020
17:00 Campionato Modena banco di prova, Viali non vuole finire come Modesto
Giovedì 26 novembre 2020
21:16 Gli ex L'ex presidente (del fu Ac Cesena) sui social: "Inizio una nuova avventura" 07:00 La storia siamo noi VERSO IL DERBY Cascione: “Ma con Drago dovevamo andare in A…”
Mercoledì 25 novembre 2020
08:30 Campionato Qual è il punto di forza del Cesena?
Martedì 24 novembre 2020
06:00 La Lanterna La Lanterna #12 | Impossibile non pensarci
Lunedì 23 novembre 2020
09:40 Quelli che… E se parte Bortolussi? E se ‘tiene’ Caturano? E se perde Bisoli?
Domenica 22 novembre 2020
20:00 I 10 (s)punti Il nostro botox è Bortolussi 18:50 Le pagelle Le pagelle di Matelica-Cesena | È sempre un Cesena da montagne russe 18:25 Gli avversari Le pagelle del Matelica | Quanto bruciano quei minuti finali! 14:45 Campionato Matelica-Cesena 2-2 | Bortolussi risolleva il pomeriggio
Venerdì 20 novembre 2020
18:30 Gli avversari Negazionisti del virus? No, del Matelica!