SEZIONI NOTIZIE

Il cesenate Cattoli vince l'asta benefica per la maglia di Maradona

di Redazione TUTTOCesena
Vedi letture
Foto

Sono serviti 68 rilanci e ben 55mila euro, messi sul piatto dal procuratore di Sebastian Giovinco, il cesenate Andrea Cattoli, per aggiudicarsi la maglia numero 10 della nazionale argentina donata da Diego Armando Maradona a Ciro Ferrara in occasione di un'amichevole nel giugno 1987.

Per l'esattezza era il 10 giugno 1987 e all'Hardturm Stadion di Zurigo l'Argentina campione del mondo, e futura finalista tre anni dopo in Italia, affrontava una Italia rifondata dopo le delusioni messicane: all'esordio in azzurro proprio Ciro Ferrara, già compagni di Maradona al Napoli. La sfida viene vinta per 3-1 dagli italiani, con rete del momentaneo 2-1 proprio del Pibe de Oro.

L'asta è stata promossa dalla Fondazione Cannavaro Ferrara, nata nel maggio 2005 dalla volontà dei campioni partenopei, i fratelli Fabio e Paolo Cannavaro e Ciro Ferrara, di apportare un sostegno concreto alla loro città di origine. Si legge sul sito della fondazione: "In queste settimane l’emergenza Covid-19 ha messo in seria difficoltà le famiglie più bisognose, le persone fragili e i senzatetto. La Fondazione Cannavaro Ferrara, oltre a sostenere con erogazioni liberali le strutture sanitarie in emergenza, ha deciso di dare un contributo al territorio partenopeo lanciando un'iniziativa online [...] Sono in molti i calciatori napoletani e campani ad aver risposto all'appello di Ciro Ferrara e dei fratelli Fabio e Paolo Cannavaro, per aiutare le famiglie partenopee per l'emergenza coronavirus. Hanno scelto la loro maglia più cara, l’hanno autografata e l’hanno donata alla Fondazione Cannavaro Ferrara a favore dell’iniziativa Je Sto Vicino A Te".

Cattoli ha a lungo duellato con Paulo Dybala, Alessandro Florenzi e Papu Gomez, riuscendo a spuntarla dopo ben 68 rilanci. Il procuratore cesenate, che in serie B portò in riva al Savio tra gli altri Romano Perticone, è recentemente diventato manager anche di Sebastian Giovino e a causa dell'emergenza Coronavirus lavora ormai da mesi dalla sua base di Dubai.

Alla fine dell'asta è stato lo stesso Maradona a fare i complimenti via Instagram a Cattoli: il procuratore cesenate del resto non è nuovo ad attività solidali, essendo impegnato anche in città in diversi progetti a scopo benefico (donazioni ad Anffas e sponsorizzazione di una squadra ciclistica, ex Banca Popolare). Nei giorni scorsi Cattoli ha anche contattato il segretario del sindaco Enzo Lattuca per offrire un contributo economico a favore dell'ospedale cittadino Maurizio Bufalini.

Altre notizie
Lunedì 10 agosto 2020
10:45 La storia siamo noi Tradito (più volte) dal Cesena. Non dal popolo bianconero
Sabato 08 agosto 2020
18:00 Gli ex Cesena, senti Franco: “Ora ho sposato un progetto serio”
Giovedì 06 agosto 2020
18:00 A TE DEG ME A TE DEG ME - "Bertozzi, Severi, Rosati: zero critiche alla società"
Mercoledì 05 agosto 2020
09:35 Gli ex Sentite Ravaglia: “Con Bisoli avevo sbagliato tutto…”.
Venerdì 31 luglio 2020
09:35 Focus LA PROPOSTA Aboliamole subito
Giovedì 30 luglio 2020
12:00 Focus Tic Tac, il tempo passa
Martedì 28 luglio 2020
19:10 La storia siamo noi L’uomo che ha segnato un’intera epoca dice basta. Grazie Capitano
Sabato 25 luglio 2020
07:00 Calciomercato Ufficiale | Domenico Franco non è più un calciatore del Cesena
Venerdì 24 luglio 2020
10:00 Gli ex Ricciardo: “Non sono un mercenario. E Cesena mi ha stregato il cuore…”
Domenica 19 luglio 2020
08:00 Gli ex Il rimpianto di Capelli: “A Cesena avrei potuto restarci tutta la vita”
Venerdì 17 luglio 2020
09:35 Gli ex Alessandro: “Caro Cesena, non commettere un altro grave errore…”
Martedì 14 luglio 2020
09:30 Campionato La solita estate da incubo
Sabato 11 luglio 2020
07:00 Il Nuovo Cesena Fedeli: “A queste condizioni non vengo a Cesena”
Venerdì 10 luglio 2020
00:03 Il Nuovo Cesena Il meraviglioso Cesena di Amélie Poulain
Martedì 07 luglio 2020
09:25 Calciomercato ESCLUSIVO Agliardi: “Cazzo, non può finire così…”
Venerdì 03 luglio 2020
18:00 Calciomercato Elena Battistini, dal Cesena alla Roma per coronare un sogno
Mercoledì 01 luglio 2020
09:45 Gli ex ESCLUSIVO Pelliccioni: “Meritavo la riconferma! La colpa è di… Modesto”
Martedì 30 giugno 2020
21:05 Campionato Boccone indigesto per tutte le romagnole: il Fano manda il Ravenna in serie D 07:00 Calciomercato Ufficiale | Tutti gli svincolati bianconeri
Domenica 28 giugno 2020
19:00 La storia siamo noi L’importanza di un solido staff tecnico