SEZIONI NOTIZIE

Bisoli: un’occasione persa. Ma ora piena fiducia al sosia di Modesto

di Flavio Bertozzi
Vedi letture
Foto

Dunque la sorpresona. Il nome che non ti aspetti. William Viali. Sarà l’ex trainer del Novara colui che dovrà cercare di traghettare il Cesena verso zone più tranquille della classifica. Possibilmente anche verso quel decimo posto che, al momento, sembra lontano anni luce.

PECCATO - Viali ha vinto al fotofinish una volata imprevedibile ed appassionante che ha visto protagonisti anche Cevoli (che pensava ormai di avere in tasca il posto che fu di Modesto), Calori e Bisoli. Ecco, Bisoli. Qui il Cesena, secondo me, ha perso davvero una ghiotta occasione per riguadagnare una vagonata di appeal. E per mettere in piedi un ‘vero’ progetto. Peccato. Peccato davvero. Perché l’Uomo di Porretta Terme (a cui è stato proposto soltanto un misero contrattino da 5 mesi) aveva davvero le valigie già pronte sul letto. E pure una pazza voglia di riprovarci.

TEATRINO - Bene anche Viali, però. Ci mancherebbe. Un Viali che - pare - sia stato caldeggiato da un ‘certo’ Piangerelli (domandona: sarà lui il prossimo diesse del Cesena?). A proposito di… diesse. Da questo Modesto Teatrino da sagra paesana andato in scena negli ultimi giorni in riva al Savio ne esce parzialmente vincitore Pelliccioni (che giovedì scorso aveva dichiarato che il ‘suo’ Modesto era quantomeno sotto osservazione…) e ne esce sconfitto Martini (che aveva detto che il mister non era assolutamente a rischio esonero, paventando addirittura un Modesto Bis per il 2020-21…).

PASSIONE - Vabbè, ormai è andata. Si riparte. Senza Modesto. Con il sosia di - ehm ehm - Modesto. Con un uomo nuovo su quella panca bianconera che trasuda storia e passione. Ed è questa, fondamentalmente, la cosa più importante. Basta faide interne. Basta critiche a prescindere. Basta pessimismo. Basta dichiarazioni pacchiane. Basta rimpianti bisolizzati (promesso…). Il futuro è adesso. L’ottimismo è il sale della vita. E del mondo della pedata. Forse. Forza Cesena! 

Altre notizie
Martedì 14 luglio 2020
09:30 Campionato La solita estate da incubo
Sabato 11 luglio 2020
07:00 Il Nuovo Cesena Fedeli: “A queste condizioni non vengo a Cesena”
Venerdì 10 luglio 2020
00:03 Il Nuovo Cesena Il meraviglioso Cesena di Amélie Poulain
Martedì 07 luglio 2020
09:25 Calciomercato ESCLUSIVO Agliardi: “Cazzo, non può finire così…”
Venerdì 03 luglio 2020
18:00 Calciomercato Elena Battistini, dal Cesena alla Roma per coronare un sogno
Mercoledì 01 luglio 2020
09:45 Gli ex ESCLUSIVO Pelliccioni: “Meritavo la riconferma! La colpa è di… Modesto”
Martedì 30 giugno 2020
21:05 Campionato Boccone indigesto per tutte le romagnole: il Fano manda il Ravenna in serie D 07:00 Calciomercato Ufficiale | Tutti gli svincolati bianconeri
Domenica 28 giugno 2020
19:00 La storia siamo noi L’importanza di un solido staff tecnico
Venerdì 19 giugno 2020
20:00 Il Nuovo Cesena GPT: “Qualche socio sta alzando le barricate”
Giovedì 18 giugno 2020
14:30 Il Nuovo Cesena Zebi, CAP e Lelli: la mia banda suona il rock
Martedì 16 giugno 2020
11:40 Il Nuovo Cesena Pelliccioni non è stato scaricato per colpa di quel Coglione…
Sabato 13 giugno 2020
18:00 Calciomercato Pelliccioni e quella proposta che non arriva…
Venerdì 12 giugno 2020
23:00 Il Nuovo Cesena Il Cesena ai cesenati 19:11 Il Nuovo Cesena GPT: „Le offerte importanti sul tavolo di Padovani sono due“
Giovedì 11 giugno 2020
16:30 Il Nuovo Cesena Ok boomer
Lunedì 08 giugno 2020
16:00 Campionato Ufficiale Rimini retrocesso… ‘merito’ del Cesena!
Lunedì 01 giugno 2020
08:27 Le inchieste di TC.it Sagome sugli spalti e cori registrati: è questo il calcio che vogliamo?
Domenica 31 maggio 2020
11:00 L’Avversario Quando Ibra sbagliò il rigore al Manuzzi
Sabato 30 maggio 2020
00:00 La storia siamo noi Accadde oggi: 30 maggio nella storia