SEZIONI NOTIZIE

Cesena-Vicenza 1-3 | Sagra degli errori e il Vicenza esulta

di Redazione TUTTOCesena
Vedi letture
Foto

Cesena 1
Vicenza 3

CESENA (4-3-2-1): Marson; Zampano, Ricci, De Santis, Valeri; Ardizzone (40' st Capellini), De Feudis, Franco (21' st Lo Faso); Borello, Zerbin (21' st Russini); Caturano (16' pt Butic). A disp.: Agliardi, Giraudo, Brunetti, Maddaloni, Sabato, Rosaia, Munari, Cortesi. All.: Viali

VICENZA (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Liviero; Nalini (32' st Zonta), Pontisso (40' st Scoppa), Cinelli, Vandeputte (22' st Giacomelli); Saraniti (22' st Arma), Guerra (32' st Marotta). A disp.: Albertazzi, Pizzignacco, Bianchi, Bizzotto, Zarpellon, Tronco, Barlocco. All.: Di Carlo

ARBITRO: Daniele De Santis di Lecce. Assistenti: Giulio Basile di Chieti e Giuseppe Di Giacinto di Teramo.

RETI: 39' pt Saraniti (V), 20' st Guerra (V), 25' st Cinelli (V), 31' st Butic rig. (C)

NOTE: Ammoniti Zerbin (C), Padella (V), Nalini (V), Franco (C), Arma (V), Lo Faso (C)

Ennesimo massacro, uno dei tanti patiti quest’anno. Il Cesena va sotto per un errore banale, cerca di non scomporsi e di riprendere le proprie trame ma un secondo errore analogo al precedente taglia del tutto le gambe ai bianconeri. La rete di Cinelli che coglie in colpevole ritardo Marson è la pietra tombale su un incontro piuttosto combattuto almeno nella prima frazione.
Queste umiliazioni non sono più giustificabili, al netto del valore dell’avversario.

49' st Finisce ora il match. Cesena-Vicenza 1-3

48' st Tiro di frustrazione di Valeri dalla trequarti

47' st Ammonito Lo Faso per un entrata con piede a martello su Cappelletti

45' st Assegnati quattro minuti di recupero

45' st Giacomelli guadagna prima un corner e poi un calcio di punizione. Partita che non ha più nulla da dire

40' st Il Vicenza sostituisce Pontisso con Scoppa, il Cesena invece inserisce Capellini per Ardizzone

39' st Borello si guadagna un corner

36' st Arma ubriaca di finte De Santis e lascia partire il fendente, devia Marson in calcio d’angolo

32' st Doppio cambio per il Vicenza: Marotta entra per Guerra e Zonta per Nalini

31' st Timbra Butic dal dischetto. Cesena-Vicenza 1-3

30' st Valeri si conquista un rigore

Il gol. Tiro da fuori di Cinelli, Marson non è reattivo e vede il pallone oltrepassarlo.

25' st Gol dell’ex: Cinelli. Cesena-Vicenza 0-3

22' st Doppio cambio anche tra le fila degli ospiti: Arma e Giacomelli per Saraniti e Vandeputte

21' st Doppio cambio per i bianconeri: Franco e Zerbin fanno posto a Lo Faso e Russini

Il gol. Borello perde palla sulla trequarti avversaria. Riparte il Vicenza che serve Guerra. La punta in due tempi batte Marson a tu per tu con l’estremo difensore

20' st Raddoppio del Vicenza. Cesena-Vicenza 0-2

18' st Borello si coordina e tira al volo un pallone spiovente: pallone sulle spiagge di Cesenatico

15' st Fallo in attacco di De Santis che travolge un avversario per cercare l’impatto di testa su calcio d’angolo

13' st Fallo di Franco su Guerra a ridosso del centrocampo: ammonito

11' st Contropiede Cesena: Valeri serve Zerbin ma il suo tiro è proprio una ciabattata

6' st Gol annullato al Vicenza per fuorigioco

4' pt Cross delizioso di Borello per il cranio di Butic. Il croato non inquadra la porta

2' st Cross a rientrare di Zerbin dalla sinistra. Grandi arpiona la sfera

1' st Riprende il gioco. Cesena-Vicenza 0-1

Un Cesena più che apprezzabile regala il gol del vantaggio al Vicenza ed ora si fa durissima. La gara è tosta sin da subito, i veneti cercano di far valere l’ampio divario tecnico fra le due compagini. I bianconeri rispondono colpo su colpo e costruiscono alcune occasioni poi non fatte fruttare. Un eccesso di confidenza porta poi Franco a farsi soffiare la sfera a centrocampo (il bianconero lamenta un fallo che l’arbitro non ravvisa) ed i veneti vanno in porta con due passaggi.
Ed ora? Che si fa?

47' pt Finisce in questo momento la prima frazione. Cesena-Vicenza 0-1

46' pt Fallo di Padella su Butic, giallo per lui

45' pt Assegnati due minuti di recupero

44' pt Sugli sviluppi di una punizione, tiro-cross di Franco. Grandi non si fa ingannare e blocca la sfera

Il gol. Colossale ingenuità di Franco che perde palla a centrocampo, i biancorossi ripartono e con un cambio di gioco liberano Saraniti che supera Marson in pallonetto

39' pt Gol degli ospiti. Cesena-Vicenza 0-1

38' pt Ardizzone ottiene un nuovo corner

33' pt Franco sradica un pallone a centrocampo, arriva palla al piede sino alla trequarti e lascia partire un tiro che finisce di molto a lato

32' pt Altro cross di Valeri, questa volta preciso per la testa di Butic. Il colpo di testa del croato termina di svariati metri al di sopra della traversa

31' pt Girata acrobatica di Guerra, pallone che sibila vicino al palo

30' pt Valeri recupera un buon pallone e si accinge al cross. Pallone direttamente sulla ferrovia

27' pt De Santis rinvia direttamente in fallo laterale, riprende coraggio il Vicenza

24' pt Cerca di ripartire il Vicenza con lancio dalle retrovie effettuato da Grandi. Ottima chiusura di Zampano

21' pt Calcia al volo Cinelli: pallone che si perde in Curva Mare

20' pt Forcing del Cavalluccio: terzo corner consecutivo a favore

18' pt Eccellente azione personale di Zerbin che conquista un angolo

16' pt Non ce la fa Caturano: entra Butic al suo posto (questo è un brutto colpo)

14' pt Caturano lamenta un fastidio alla coscia destra: gioco fermo

11' pt Grande occasione per i bianconeri! Valeri crossa per l’inserimento di Ardizzone. Respinge male la difesa ospite, così Caturano calcia al volo. Ottimo intervento di Grandi che para la sassata

10' pt I bianconeri sprecano l’angolo. Il Vicenza riparte in contropiede ma Zerbin ferma Saraniti strattonandolo: ammonito

9' pt Classica accelerata di Zampano, primo corner per i bianconeri

8' pt Saraniti ravvisato in posizione di fuorgioco

5' pt Il Vicenza è partito forte e pressa altissimo. De Feudis guadagna un buon calcio di punizione nella propria metà campo per far respirare la squadra

4' pt Primo corner per il Vicenza

1' pt Con qualche minuto di ritardo, comincia ora la gara. Cesena-Vicenza 0-0

Cavalcare la positività. Il proposito odierno da seguire non può che essere questo. Dopo i buoni pareggi (nient’affatto scontati) contro Piacenza e Padova, a seguito dell’incoraggiante (e larga) vittoria nello scontro diretto contro l’Imolese, il Cesena è atteso da una missione ai limiti dell’impraticabilità contro la capolista Vicenza.
I veneti sono squadra solida, pressoché imperforabile in difesa, vantano quattro lunghezze di vantaggio sulla prima inseguitrice nonostante il parziale rallentamento intrapreso nelle ultime settimane (tre pareggi in altrettante uscite). L’esperienza degli elementi nella rosa a disposizione di mister Di Carlo (ex bianconero nell’ultima comparsata in serie A, stagione 2014/2015) è di primissimo piano, potendo contare su giocatori che nel proprio curriculum vantano annate ai massimi livelli, tra serie A e serie B. Un particolare occhio di riguardo va sicuramente dato ai due ex della gara: il portiere Grandi (nativo di Faenza) e il centrocampista Cinelli.
Per contro, mister Viali può contare sull’apporto di un ritrovato entusiasmo, sul fiuto del gol di Caturano e sulla verve riscoperta di Zerbin. Pochi cambi rispetto alla formazione corsara al Romeo Galli di Imola: in particolare, al centro della difesa De Santis prende il posto di Brignani (squalificato per somma di ammonizioni).
Le dirette contendenti viaggiano a vele spiegate, risulta quindi impossibile fermarsi a fare calcoli o speculazioni. Il Cavalluccio è chiamato a raccattare punti anche in dispute sulla carta senza storia.

Altre notizie
Mercoledì 27 maggio 2020
09:00 La storia siamo noi ESCLUSIVO Parolo: “CarA PiacenzA, sono già passati 10 anni…”
Sabato 23 maggio 2020
09:40 Gli ex INTERVISTA ESCLUSIVA Igor Campedelli: “Dove eravamo rimasti?”
Mercoledì 20 maggio 2020
19:30 Campionato La FIGC impone la ripresa dei campionati. Tutto da rifare per la Lega Pro.
Martedì 19 maggio 2020
18:30 La storia siamo noi Giampiero Ceccarelli, quella ‘gambetta indiavolata’…
Mercoledì 13 maggio 2020
11:00 Tifosi Il tifo organizzato contro la ripresa del calcio in Europa
Domenica 10 maggio 2020
17:00 La storia siamo noi Quando i giornalisti erano ‘veri giornalisti’…
Giovedì 07 maggio 2020
17:30 La storia siamo noi “Tutti gli sportivi romagnoli sotto il vessillo bianconero”
Domenica 03 maggio 2020
21:30 Tifosi Juventino? Laziale? Assolutamente no, la sua passione è il Cesena
Sabato 02 maggio 2020
10:44 Tifosi Il cesenate Cattoli vince l'asta benefica per la maglia di Maradona
Venerdì 01 maggio 2020
09:00 La storia siamo noi “Più di cinquantamila tifosi al Manuzzi”
Giovedì 30 aprile 2020
09:40 Campionato CHE VITA DA CANI! Siamo proprio ridotti male. Anzi, malissimo…
Lunedì 27 aprile 2020
19:00 La storia siamo noi Ottant’anni di estro, classe, tacchetti e… contestazioni
Domenica 26 aprile 2020
11:00 Spogliatoi Non ci posso credere! A Cesena è successo (anche) questo…
Mercoledì 22 aprile 2020
10:00 La storia siamo noi Mettetevelo bene in testa: non succederà più!
Martedì 21 aprile 2020
00:17 I 10 (s)punti 80 anni in... dieci spunti - del conseguimento della maggiore età
Lunedì 20 aprile 2020
19:00 La storia siamo noi Tanti auguri, Cavalluccio! Ottant’anni e (non) sentirli!
Domenica 19 aprile 2020
15:30 La storia siamo noi La S.p.A. di Edmeo. Il lager di Bisoli. Il vizietto del Bisonte. E poi… 08:00 Campionato Campionato verso la sospensione definitiva?
Sabato 18 aprile 2020
10:00 La storia siamo noi “Io sono un cesenate puro, voglio molto bene alla mia città”
Giovedì 16 aprile 2020
11:00 La storia siamo noi Altro giro, altre risate. Sempre colorate di bianco e nero