Cesena-Avezzano 3-1 I Cavalluccio 6 bellissimo!

di Redazione TUTTOCesena
articolo letto 20544 volte
Foto

CESENA (4-3-3): Agliardi; Noce, Benassi, Rutjens, Ciofi; Campagna (11' st Munari), De Feudis (24' st Valeri), Fortunato; Tonelli (15' st Biondini), Ricciardo (29' st Capellini), Alessandro (27' st Tortori). A disp: Sarini, Marfella, Mantovani, Tola. All: Angelini

AVEZZANO (4-3-2-1): Fanti; De Roccis, Ferrante, Di Gianfelice (1' st Di Renzo), Di Nicola; Tarluc, Grazioso (41' pt Conti), Kras (32' st Chirilov); M. Besana (27' st Puglielli), Manari; Dosa (1' st Fulvi). A disp: Sinato, Russo, Pierantozzi, Mulham. All: Giampaolo.

ARBITRO: Giuseppe Vingo di Pisa. Assistenti: Cesarano di Castellammare di Stabia e Camillo di Salerno.

RETI: 10' pt Manari (A), 43' pt Ricciardo (C), 46' pt Alessandro, 23' st Alessandro (C)

NOTE: ammoniti Fanti (A), Di Gianfelice (A), Benassi (C), Fortunato (C), Rutjens (C)

La Befana ha portato in dono al Cesena la sua scopa: adesso gli uomini di Angelini volano alto. Con l’Avezzano arriva la sesta vittoria consecutiva e, complice il ko del Matelica con la Vastese, adesso i punti di vantaggio sulla seconda sono sette. Alessandro e Ricciardo, che hanno deciso il match, sono sempre di più la coppia del gol del girone F della Serie D: 9 reti per il romano, 11 per il siciliano. Numeri impressionanti uniti a un organico da categoria superiore che, nonostante le cautele del caso, fanno sorgere un dubbio: il campionato è già finito? Probabilmente già dopo il 16 gennaio, data dello scontro diretto con il Matelica, si potrà rispondere con una certa approssimazione a questa domanda. Per ora ce la godiamo, oh come ce la godiamo. 

RISULTATI DI OGGI: Cesena-Avezzano 3-1, Savignanese-Santarcangelo 2-1, Notaresco-Castelfidardo 1-0, Montegiorgio-Sammaurese 1-0, Pineto-Francavilla 0-0, Jesina-Recanatese 0-0, Vastese-Matelica 2-1, Real Giulianova-Olympia Agnonese rinviata, Campobasso-Sangiueste rinviata, Isernia-Forlì rinviata. 

CLASSIFICA: Cesena 47, Matelica 40, Pineto 33, Recanatese 33, Sangiustese 33, Notaresco 33, Francavilla 31, Vastese 26, Montegiorgio 26, Sammaurese 25, Savignanese 24, Real Giulianova 24, Campobasso 21, Santarcangelo 21, Jesina 20, Forlì 19, Avezzano 18, Agnonese 17, Isernia 17, Castelfidardo 12.

49' st L'arbitro fischia la fine. Cesena-Avezzano 3-1

48' st A Vasto è finita. Il Matelica ha perso 2-1!

48' st Conclusione dell'Avezzano non lontano dai pali.

46' st Valeri accelera e mette al centro ma la difesa libera. L'esterno sta ritrovando il suo passo.

45' st Decisi 4 minuti di recupero. 

45' st Cross che è facile preda di Agliardi. 

45' st Punizione per l'Avezzano da posizione decentrata. Ci sarà un cross in area. 

44' st Lunga azione dell'Avezzano. Cesena in controllo. 

42' st Primo vero errore del match da parte di Rutjens. Il difensore rimedia con un fallo e si becca un giallo ineccepibile. 

41' st Fanti, fuori area, anticipa di testa Capellini su lancio del Biondo. 

39' st De Roccis tenta una conclusione in acrobazia stile Fuga per la vittoria ma trova i fischi del Manuzzi. 

38' st Percussione di Valeri e scambio con Tortori nello stretto. Il destro a giro nel numero 88 bianconero si perde sul fondo. 

37' pt Punizione per i biancoverdi. Manari, che il suo oggi lo ha già fatto, calcia alto. 

34' st Apertura di Biondini per Munari che la mette al centro ma Fanti anticipa Tortori in uscita alta. 

32' st Nell'Avezzano entra Chirilov al posto di Kras. 

31' st Giallo per Fortunato che ha fermato una ripartenza dell'Avezzano.

29' st Entra anche Capellini. Esce Ricciardo, autore dello stupendo gol del momentaneo pareggio. 

27' st Doppio cambio. Puglielli per Besana nell'Avezzano e Tortori per Alessandro nel Cesena. 

Valeri riprende possesso della sua fascia a sinistra mentre Munari passa a destra. 

Il gol. Cross da destra di Noce, Munari, tutto solo, sfiora di testa. L'azione prosegue e da sinistra la mette dentro Ciofi, in molti saltano a vuoto, la palla arriva ad Alessandro che ha il tempo di controllare e di battere comodamente Fanti. 

24' st Valeri per De Feudis nel Cesena. 

23' st GOOOOL! Alessandro. Cesena-Avezzano 3-1

22' st Ritmi molto compassati. 

21' st Serie di combinazioni Alessandrro-Munari che però muoiono al limite dell'area avversaria. 

19' st Il Cavalluccio addormenta un po' il match mentre gli avversari non riescono a risvegliarlo. 

16' st La partita si trascina fra falli e ribattute a centrocampo. 

15' st E’ il momento di Davide Biondini che rileva Tonelli. Il Rosso viene accolto dall’ovazione del Manuzzi.

12' st Il Cesena si riaffaccia finalmente nella metà campo avversaria con Alessandro che conquista una punizione. 

11' st Nel Cesena fuori Campagna e dentro Munari. 

10' st Altra conclusione sbilenca da parte dell'Avezzano. La partita ha perso un po' di vivacità. 

8' st Lungo giro palla degli ospiti.

7' pt Sciarpata della Mare. 

5' st Ancora abruzzesi in attacco, Cesena più compassato. 

4' st Conclusione fuori misura dell'Avezzano.

2' st Alessandro, ben lanciato da Tonelli, spreca il tris calciando addosso a Fanti in uscita disperata. 

1' st Doppio cambio nell'Avezzano entrano Fulvi e Di Renzo er Dosa e Di Gianfelice.

1' st Intanto giungono ottime notizie dall'Abruzzo: la Vastese ha raddoppiato sul Matelica. 

1’ st Si riparte. Cesena-Avezzano 2-1

Ricciardo e Alessandro: bastano un paio di minuti alla coppia d’attacco del Cesena per cambiare il volto di una partita che non si era messa esattamente bene per il Cavalluccio. Colpiti a freddo da Manari, gli uomini di Angelini, che pure erano stati autori di una partenza arrembante, per lunghi tratti dell’incontro premono sull’acceleratore ma non riescono ad essere pericolosi. A referto c’è una traversa di Noce e poco più. Gli abruzzesi potrebbero perfino raddoppiare ma ancora una volta (anzi, due) è decisivo Agliardi con un doppio intervento. Poi il finale che riscatta ampiamente i primi 45’ con Ricciardo che si inventa uno dei gol più belli visti al Manuzzi negli ultimi 10 anni, una rete hors categorie, non certo da Serie D, e infine con Alessandro che caparbiamente si conquista un rigore e lo trasforma sotto la Mare. Ma le buone notizie non finiscono qui: col Matelica momentaneamente sotto 1-0 contro la Vastese, il vantaggio del Cavalluccio sulla seconda adesso è di 7 punti.

46' pt Il primo tempo finisce qui, dopo un minuto di recupero. Cesena-Avezzano 2-1

46' pt GOOOLLLL! Alessandro spiazza il portiere. Cesena-Avezzano 2-1

46' pt Rigore per il Cesena! Fallo su Alessandro. Proteste dei giocatori dell'Avezzano perché, a loro dire, il minuto di recupero concesso dal direttore di gara era già scaduto da qualche secondo.

Il gol. Il bomber controlla di petto una palla alta e da posizione decentrata la calcia di destro nell'angolino opposto. il 2019 è appena cominciato ma questo si candida già come gol dell'anno. 

44' pt E Ricciardo sfiora subito il raddoppio con un colpo di testa bloccato da Fanti. 

43' GOOOLLL. Meraviglia di Ricciardo!!! Cesena-Avezzano 1-1

43' pt Nuova discesa di Aelssandro a sinistra, traversone solo sfiorato da Ricciardo. 

41' pt Prima sostituzione dell'incontro. Conti per Grazioso nell'Avezzano. 

41' pt Campagna solo davanti a Fanti calcia fuori ma l'azione era viziata da fuorigioco. 

40' pt Grande chiusura di Rutjiens dopo errore di Ciofi. 

38' pt Ottimo lancio di Benassi a scavalcare la difesa, Alessandro lascia rimbalzare la palla, entra in area ma conclude debolmente sul portiere.

37' pt Giallo per Benassi, autore di un'entrata rude (ed evitabile) a centrocampo.

36' pt La punizione dello stesso Alessandro è poca roba. 

33' pt Alessandro, lanciato a rete, messo giù da Di Gianfelice. Punizione e giallo per il terzino. Ammonito anche il portiere e capitano Fanti.

32' pt La legnata di Benassi finisce sull'esterno della rete. 

32' pt Alessandro messo giù sulla trequarti. Discreta posizione per calciare in porta. Forse un po' lontana. 

31' pt Cross di esterno di Fortunato per il colpo di testa debole di Alessandro. 

28' pt Fortunato calcia un pallone che balza sulla trequarti ma la conclusione è inguardabile. Sull'azione successiva Tonelli viene murato. 

27' pt Campagna e Tonelli non si intendono e sprecano una ripartenza originata da De Feudis. 

27' pt Manari, sempre lui, conquista un angolo. 

24' pt Campagna si libera in area ma poi cerca il passaggio. Cesena un po' lezioso. Servirebbero più praticità e coraggio al tiro. 

23' pt Palla lunga di Tonelli per Alessandro che viene fermato da due difensori.

21' pt Fanti in uscita bassa anticipa Tonelli. Il Cesena macina gioca in avanti ma dietro rischia non poco. Si soffre soprattutto sulle fasce. 

19' pt Ribaltamento di fronte. Alessandro per una volta non fa l'egoista e offre un pallone al centro quando ha la porta davanti a sé e potrebbe concludere a rete. Occasione sprecata. 

19' pt Agliardi salva due volte il risultato. Prima fa il miracolo respingo di piede su tiro ravvicinato di Kras poi si ripete bloccando la successiva conclusione dell'attacco abruzzese.

18' pt Altra palla vagante in area che Ricciardo non riesce ad arpionare. 

17' pt De Feudis filtrante per Ricciardo, traversone sul quale si getta il portiere avversario bloccando la palla.

15' pt Palla lunga di Rutjens per Alessandro. Il Cavalluccio cerca sempre di sfondare a sinistra ma ora deve riorganizzarsi. 

13' pt Ora l'Avezzano ha preso un po' di coraggio e prova a impostare. 

Il gol. Besana gode di troppa libertà, imposta e allarga a destra. Cross lungo e dalla parte opposta Manari, tutto solo, prima cicca la palla poi la mette dentro dall'area piccola. 

12' pt Ci prova Tonelli dalla distanza. Palla non lontano dal palo.

10' pt GOL dell'Avezzano. Manari. Cesena-Avezzano 0-1

9' pt Nuovo angolo. 

8' pt Alessandro batte sul primo palo, buona torsione di Benassi, palla fuori. Cesena molto aggressivo. 

6' pt  Nuova scorribanda di Alessandro in fascia. Angolo. I bianconerri battono ancora velocemente e conquistano una punizione dal lato opposto dell'area. 

5' pt Corner corno di Campagna per Alessandro. Cross, testa di Noce e traversa!

4' pt Tacco di Alessandro per Campagna chiuso in angolo. 

3' pt Lo stesso Alessandro calcia male la punizione e la difesa ospite respinge. 

2' pt Alessandro fermato fallosamente dopo una ripartenza spettacolo cominciata da De Feudis e orchestrata da Ricciardo e Fortunato. 

2' pt Sponda di Ricciardo, il portiere anticipa Fortunato. 

1’pt Partiti Calcio d’inizio per  gli abruzzesi (in maglia biancoverde a strisce tipo Celtic) che attaccano verso la Ferrovia. Cesena-Avezzano 0-0

Capellini col plaid scozzese della nonna (che comunque è messo meglio del manto del Manuzzi)

PREPARTITA: I 15-16 tifosi dell'Avezzano fanno il loro ingresso al Manuzzi con gesti non esattamente eleganti all'indirizzo della Mare che li ripaga con cori adeguati. 

Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale di Cesena-Avezzano, partita valida per la prima giornata di ritorno del girone F della Serie D. Il Cavalluccio, capolista, vuole cominciare bene l’anno per continuare la propria cavalcata verso la promozione senza se e senza ma. Di fronte i bianconeri avranno una squadra che all’andata li ha fatti penare non poco ma che è impantanata nei bassifondi della classifica. Il tecnico Giampaolo assicura che i suoi non sono quelli di qualche mese fa ma neanche il Cesena lo è: è cambiato in meglio, si è decisamente rafforzato e adesso guarda tutti dall’alto in basso non in virtù di una spocchia per meriti sportivi ma per i punti conquistati su questi campi infami di quarta serie. Per questo sulla carta non c’è partita e anche se ci fosse quello che i tifosi e tutto l’ambiente si attendono sono solo i tre punti per conquistare il sesto successo consecutivo e (almeno) mantenere il distacco con il Matelica. Alle ambizioni dei marchigiani ognuno a Cesena poi sogna di dare il colpo di grazia fra dieci giorni al Manuzzi.

Quanto alle formazioni, mister Angelini sceglie Tonelli per il tridente d’attacco e manda Tortori in panchina. In difesa Ciofi agisce sulla sinistra ma il rientrante Valeri già scalpita in panchina. Centrocampo con De Feudis supportato da Campagna e Fortunato.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy